Tutto facile per il Tavagnacco, manita al Luserna

Il Tavagnacco espugna agevolmente il campo del San Bernardo Luserna, proseguendo nella sua striscia positiva che dura ormai da sette partite consecutive. Una gara che ha avuto sin dall’inizio un andamento ben delineato, con Brumana che dopo aver centrato un palo al 5′ trova due minuti dopo la rete del vantaggio con un bel colpo di testa. Le friulane creano molto, ma la mira non è delle migliori, mentre dall’altra parte Penzo scalda i guantoni solo al 32′ bloccando un diagonale di Barbieri. In chiusura di tempo, la rete di Zuliani manda le gialloblu al riposo con un rassicurante doppio vantaggio.

Nella ripresa, il Luserna prova a rientrare in partita prima con Cantoni, poi con Moretti, ma Penzo non si lascia sorprendere. Quindi è il portiere piemontese Serafino a salire in cattedra, respingendo ripetutamente gli assalti del Tavagnacco. La gara si chiude tuttavia nel quarto d’ora finale: al 77′ Clelland supera l’estremo difensore biancoceleste con un pregevole pallonetto, quindi Sardu e ancora Clelland in contropiede siglano negli ultimi minuti le reti che vanno a fissare il risultato sul 5-0 finale.

Tavagnacco che prosegue la sua risalita in classifica, avvicinando la Fiorentina che è quarta a tre punti di distanza. Il successo del Riviera di Romagna a Roma fa invece sprofondare il Luserna in zona retrocessione.

 

A cura di Mickey Balducci

Fonte e Foto: Tavagnacco

 

 

Post Correlati

Leave a Comment