Serie A | Silvia Fuselli annuncia il ritiro dal calcio giocato

Dopo aver conquistato cinque scudetti, due Coppe Italia e sei Supercoppe Italiane, la centrocampista Silvia Fuselli ha reso noto di essersi ritirata dal calcio giocato.

Nell’ultima stagione in forza al ChievoVerona Valpo, Fuselli ha indossato anche le maglie di Torino, Torres, Verona e Brescia. La calciatrice ha voluto congedarsi scrivendo un comunicato sul suo profilo Facebook.

In seconda elementare in un tema scrissi di aver sognato di diventare capocannoniere della Juve. Non è mai successo ma da quei giorni di un calcio femminile sconosciuto alla realtà di oggi è passato un tempo che ha segnato un percorso per me unico fatto di vittorie festeggiate alla grande e di sconfitte che mi hanno sempre insegnato qualcosa e dove le tante persone che ho conosciuto sono il regalo più grande di questa lunga carriera. Qualche anno fa ho tinto di rossoblu la mia pelle ma nel mio cuore c’è stato spazio anche per altri colori. Il calcio lo saluto così, con l’emozione di chi ha visto la propria nazionale diventare grande, con l’orgoglio di aver giocato con le migliori e con la consapevolezza che quello senza scarpini sarà solo un altro punto di vista di una vita nella quale ci ripetiamo sempre che tutto ha inizio e una fine ma in realtà tutto inizia per poi ricominciare in modo diverso“.

Post Correlati

Leave a Comment