Il grido delle azzurre: “Nei vostri cuori per restarci”

Girelli

“Siamo entrate nei vostri cuori per restarci”. Un messaggio unanime quello delle calciatrici della Nazionale italiana, reduci da un Mondiale positivo, andato oltre ogni rosea aspettativa. All’Olanda, obiettivamente più forte, l’onore di battervi. Soltanto per adesso.

Un grido forte, sincero, che vale per tutte, non solo per la maglia azzurra. Perché i riflettori non devono spegnersi, ma essere sempre più accesi anche in vista della stagione 2019-20, tra serie A, B, C e anche D. Sotto il segno delle emozioni.

Non fermiamoci, continuiamo a percorrere la strada del successo, per un movimento che in Francia si è mostrato in tutto il suo splendore – nonostante il gap con altre formazioni è ancora evidente – e si convince, giorno dopo giorno, di poter migliorare ancora tanto, incredibilmente.

L’Italia c’è, ma c’è per davvero. Impossibile sostenere il contrario. E lo ha dimostrato sul campo e fuori: con umiltà, carattere e quel pizzico di spensieratezza che non guasta mai. Poi quelle lacrime, così cariche di amore e di passione, consapevoli che un giorno si potranno trasformare in un sorriso, grande come il mondo e bello come voi, le #RagazzeMondiali del 2019.

Giulia Di Camillo

Post Correlati

One Thought to “Il grido delle azzurre: “Nei vostri cuori per restarci””

  1. Giampiero De Seta

    Articolo SEMPLICE E MERAVIGLIOSO che DEVE E SERVE PER SUONALE LA CARICA. Una CARICA che e’ solo all’inizio
    Complimenti bomber Giulia

Leave a Comment