Lago di Como, scomparsa la calciatrice svizzera Florijana Ismaili

Florijana Ismaili, calciatrice della Nazionale Svizzera, è scomparsa da sabato 29 giugno dopo essersi tuffata nel lago di Como da una barca. A dare la notizia è stato lo Young Boys, squadra di appartenenza della centrocampista elvetica, che ha spiegato: “I funzionari dello Young Boys sono stati informati che la nostra giocatrice Florijana Ismaili è scomparsa da sabato pomeriggio nel lago di Como dopo un incidente di nuoto. Le ricerche della polizia continuano. Siamo molto preoccupati e non abbiamo perso la speranza che tutto andrà per il meglio. Siamo in stretto contatto con i familiari e chiediamo comprensione dal momento che non possiamo fornire ulteriori informazioni al momento. Vi informeremo di nuovo non appena ne sapremo di più”.

La giocatrice si trovava in Lombardia assieme a un’amica, con cui era sulla barca. I media locali avevano subito diffuso la notizia della scomparsa di una turista svizzera in quanto le generalità sono state rese note solo in un secondo momento, quando la polizia è riuscita a mettersi in contatto con la famiglia. Le ricerche sono andate avanti fino a sera e sono riprese la mattina del giorno dopo, interrompendosi nella notte a causa della scarsa visibilità.

Federico Scarso

 

Post Correlati

Leave a Comment