La Juventus vince lo scudetto Under 17

La Juventus conquista il titolo di campione d’Italia Under 17 battendo in finale l’Inter dopo i tiri di rigore.

La fase interregionale ha messo di fronte, in gare di andata e ritorno, le squadre vincitrici dei singoli campionati regionali. As Roma, Genoa Cfc, Juventus e Inter hanno eliminato Pink Bari, Tavagnacco, Hellas Verona e Cagliari, ottenendo tutte una doppia vittoria. Nella fase finale, disputata a Gatteo al Mare in provincia di Forlì-Cesena in Emilia Romagna, bianconere e nerazzurre hanno conquistato il pass per la finale. Le torinesi si sono imposte sulle rossoblu con un poker firmato da Bragonzi, Carrer, Candoloro e Masu mentre le milanesi hanno avuto la meglio sulle giallorosse ai tiri di rigore dopo che i tempi regolamentari si sono chiusi sullo 0-0. Proprio i tiri dal dischetto hanno condannato l’As Roma contro il Genoa Cfc dopo il 2-2 dei tempi regolamentari firmato da Corelli e Ferrara per le capitoline e da Massa e Oliveri per le genovesi, che sono così salite sul gradino più basso del podio. In finale l’Inter ha rimediato allo svantaggio firmato da Gianesin dopo dieci minuti dall’inizio del secondo tempo andando in rete otto minuti più tardi con Poli su calcio di rigore. Il risultato di 1-1 è durato fino alla fine dei tempi regolamentari e dei supplementari (giocati solo nella finalissima). Poi la Juventus ha avuto la meglio ai tiri di rigore, ottenendo la rivincita per la sconfitta rimediata in semifinale del campionato Primavera, poi vinto in finale contro l’As Roma.

Soddisfatto l’allenatore bianconero Daniele Diana, che a fine gara commenta: “Sono contento per le ragazze perché se lo sono meritato, dopo le finali sfumate l’anno scorso. Il merito è tutto loro perché hanno lavorato tutto l’anno a ritmi altissimi e sono sempre state impegnate su più fronti. È sicuramente la vittoria di tutto il settore giovanile femminile per l’unione che ci lega a livello di staff e per la possibilità che la società ci dà di poter lavorare al meglio con ogni mezzo e strumento messo a disposizione“.

Quarti di finale (andata):
As Roma – Pink Bari 1-0
Genoa Cfc – Tavagnacco 1-0
Juventus – Hellas Verona 6-0
Inter – Cagliari 9-0

Quarti di finale (ritorno):
Pink Bari – As Roma 0-4
Tavagnacco – Genoa Cfc 1-2
Hellas Verona – Juventus 0-4
Cagliari – Inter 0-2

Semifinali:
Juventus – Genoa Cfc 4-0
Inter – As Roma 0-0 (4-3 d.t.r.)

Finale 3°-4° posto:
As Roma – Genoa Cfc 2-2 (5-6 d.t.r.)

Finale 1°-2° posto:
Inter – Juventus 1-1 (3-5 d.t.r.)

Foto: Juventus.

Post Correlati

Leave a Comment