Juventus, Guarino: “La sconfitta con il Milan ci ha dato lo scossone giusto”

Rita Guarino, tecnico della Juventus, è intervenuta a Radio Sportiva dopo la vittoria dello scudetto numero due: “Abbiamo fatto una stagione straordinaria, ancora più difficile rispetto all’anno passato perché anche il Milan ci ha dato filo da torcere. Il livello e la competitività del campionato si sono alzati molto. Il momento decisivo è stato la sconfitta in casa del Milan, che ci ha dato un bello scossone e ci ha fatto capire di dover fare qualcosa in più per arrivare in fondo. Abbiamo ritrovato la nostra identità e vinto gli scontri diretti, che poi hanno fatto la differenza. Come in tutte le grandi squadre a fare la differenza è stato il gruppo, siamo riuscite a rimanere con la stessa identità e va fatto un grande plauso a tutte le ragazze.
Coppa Italia? Noi e la Fiorentina siamo due squadre attrezzate e favorite per il campionato, ormai ci conosciamo bene. Con la stanchezza del campionato sarà determinante la verve con cui si scenderà in campo. Mi aspetto una gara combattuta e in costante equilibrio.
Champions? Il problema della competizione è che le squadre italiane sono le non piazzate e si sa già di affrontare le più forti. Se poi il sorteggio mette di fronte una delle prime otto in Europa diventa quasi impossibile passare il turno. La nostra rosa in questo momento non è così ampia per sostenere un campionato a 12 squadre e una Champions a eliminazione diretta. La Uefa sta lavorando a un progetto per creare una competizione con i gironi eliminatori. Sarebbe importante per la crescita del movimento“.

Foto: Juventus.

Post Correlati

Leave a Comment