Serie A | Florentia e Sassuolo chiudono il campionato con una vittoria

All’ora di pranzo si sono svolte le gare decisive per le posizioni che contano, con la Juventus che ha vinto il secondo scudetto consecutivo qualificandosi in Champions League assieme alla Fiorentina. La Pink Bari è invece retrocessa in serie B assieme all’Orobica. Sono state giocate le ultime due gare della stagione del campionato: la Florentia espugna il campo del Tavagnacco con una rimonta in pieno recupero: le friulane al novantesimo conducono infatti grazie alla doppietta di Zuliani intervallata dall’acuto di Gnisci. Sono Salvatori Rinaldi e Domenichetti a ribaltare la situazione regalando il successo alle rossobianche, con cui ha fatto l’esordio stagionale il portiere Leoni, in campo per tutta la partita. Il Sassuolo cala il tris contro l’Orobica, già retrocessa da diverse settimane, con le reti di Ferrato e Iannella, seguite dallo sfortunato autogol di Vavassori. Le neroverdi conquistano così il quinto posto finale, raggiungendo in classifica l’Atalanta Mozzanica ma con il vantaggio degli scontri diretti.

Risultati ventiduesima giornata (ultima di campionato):
Hellas Verona – Juventus 0-3 (33′ Ekroth, 56′ Girelli, 68′ Aluko)
Fiorentina – As Roma 2-1 (30′ Mauro, 90’+1′ Vigilucci (rig.) – 43′ Pugnali)
Ac Milan – ChievoVerona Valpo 1-2 (82′ Alborghetti – 48′ Pirone, 67′ Tarenzi)
Pink Bari – Atalanta Mozzanica 2-2 (14′ Lazaro, 58′ Piro – 5′ Kelly, 33′ Pellegrinelli, 90’+3′ Kelly (rig.))
Tavagnacco – Florentia 2-3 (15′ Zuliani, 73′ Zuliani – 59′ Gnisci, 90’+1′ Salvatori Rinaldi, 90’+3′ Domenichetti)
Sassuolo – Orobica 3-0 (4′ Ferrato, 53′ Iannella, 68′ Vavassori (aut.))

Classifica:
Juventus 56, Fiorentina 53, Ac Milan 51, As Roma 36, Sassuolo 33, Atalanta Mozzanica 33, Florentia 30, Tavagnacco 24, ChievoVerona Valpo 20, Hellas Verona 19, Pink Bari 15, Orobica 5.
*una partita in meno

Verdetti:
Juventus
campionessa d’Italia e qualificata alla di Supercoppa Italiana.
Juventus e Fiorentina qualificate ai sedicesimi di finale di Champions League.
Pink Bari e Orobica retrocesse in serie B.

Foto: Niccolò Parigini/Florentia.

Post Correlati

Leave a Comment