Focus On Osa Seattle | Pinna: “Un’emozione grandissima”

Romina Pinna team seattle

Seattle? Un’emozione grandissima”. Sono le parole di Romina Pinna, attuale attaccante della Fortitudo Mozzecane, che durante la sua carriera ha vestito anche la maglia dell’attuale Osa di Giuseppe Pezzano in Wpsl, “squadra con cui ho vissuto un’estate all’insegna del sorriso: ricordi indelebili che porterò sempre nel cuore”.

Pinna SeattleIl centravanti sardo classe ’93, quell’anno – era il 2013 e il team ha ottenuto il 1° posto nella Northwest Conference e nella Evergreen Cup – è stata una delle ultimi calciatrici chiamate: “non ci ho pensato due volte – racconta – E non posso assolutamente che esserne soddisfatta, a partire dall’organizzazione che ho trovato, grazie al presidente Pezzano e al coach di quella stagione, Antonio Cincotta, direi impeccabile. Sembrava di essere in un top club, non ci è mancato mai nulla”.

“Il campionato con l’Osa mi è servito molto, perché mi sono potuta confrontare con il calcio americano – prosegue l’attaccante – Tanto fisico, tanta corsa. In Italia ci stiamo arrivando ora a certi livelli: scoprirlo sei anni fa è stato aprirsi un mondo”.

Un mondo adatto soprattutto alle giovani calciatrici, come lo è stata Romina Pinna, con la possibilità di vivere un calcio già collaudato e di alto livello, “che qui nel nostro Paese stiamo appunto percependo ora”, aggiunge la classe ’93.

Infine, un cenno per la sua attuale sfida, quella con il Mozzecane in serie B: “A inizio campionato avremmo firmato per essere tra le prime tre in classifica e giocarci la A. Dal primo momento che sono scesa in campo, quest’anno, ho capito la nostra forza. Siamo un gruppo fatto di ragazze con una grande passione per il calcio e per il mondo Fortitudo. Molto unito e già consolidato da tanti anni, per me è stato facile ambientarmi”.

Osa Seattle Fc
info@osaseattlefc.com

Post Correlati

Leave a Comment