Nazionale | Si ferma Vitale: il difensore resta in Italia

Non c’è pace per i difensori centrali azzurri: dopo la rottura del crociato di Cecilia Salvai, che salterà il Mondiale, il commissario tecnico Milena Bertolini ha perso per una piccola lesione all’adduttore Laura Fusetti. Al posto del difensore rossonero era stata chiamata la viola Alice Tortelli ma è stata costretta a dare forfait anche lei. È stata quindi convocata Francesca Vitale, un anno dopo la prima sfortunata convocazione a cui non aveva potuto rispondere per febbre, ma anche la giocatrice dell’Atalanta Mozzanica non è potuta partire per la Polonia. Al posto dell’ex capitano del Milan Ladies al momento il commissario tecnico non ha chiamato nessuna sostituta. È probabile che nessuna si unirà al gruppo per la sfida in casa delle polacche ma ci potrebbe essere una chiamata extra per il match contro l’Irlanda in programma martedì 9 marzo a Reggio Emilia. La scelta potrebbe eventualmente ricadere su Federica Di Criscio, vista anche l’impossibilità di chiamare Giorgia Spinelli in quanto gioca in una squadra straniera e avrebbe dovuto ricevere anticipatamente la pre-convocazione. In alternativa Milena Bertolini potrebbe optare per dare fiducia esclusiva a Sara Gama ed Elena Linari e, in caso di necessità, adattare una tra Elisa Bartoli e Lisa Alborghetti come difensore centrale.

Foto: Sergio Piana.

Post Correlati

Leave a Comment