Nazionale U19 | Il ct Sbardella ha scelto le venti calciatrici per la fase élite

Enrico Sbardella ha scelto le venti calciatrici che oggi, lunedì 1° aprile, voleranno in Inghilterra per affrontare al centro federale inglese di St. George’s Park a Burton upon Trent la Svezia (3 aprile), la Turchia (6 aprile) e le padrone di casa (9 aprile). Rispetto alla lista delle pre convocate il commissario tecnico ha dovuto escludere quattro calciatrici. Oltre al terzo portiere Lia Lonni e all’infortunata Maria Luisa Filangeri resteranno in Italia le calciatrici dell’Hellas Verona Sofia Meneghini ed Elena Nichele.

Il ct ai microfoni della Figc si aspetta una buona prova delle sue giocatrici ma è consapevole delle difficoltà nel raggiungere la qualificazione alla fase finale, a cui accede solo la prima di ciascun girone: “In questi giorni abbiamo lavorato molto bene, le ragazze sanno quanto sia importante questa seconda fase, ma l’ambiente è tranquillo. Partiamo con delle buone sensazioni, siamo in salute, consapevoli che ci aspettano tre finali e che sarà fondamentale la prima partita con la Svezia. Andiamo ad affrontare due corazzate del calcio femminile ma anche il nostro movimento è in crescita e le ragazze hanno fatto grandi progressi soprattutto dal punto di vista atletico. Se devo fare delle percentuali per la qualificazione dico Inghilterra 40% e noi e la Svezia 30%”.

Le convocate
Portieri: Roberta Aprile (Pink Bari), Camilla Forcinella (Hellas Verona);
Difensori: Paola Boglioni (Empoli), Caterina Fracaros (Tavagnacco), Benedetta Orsi (Sassuolo), Vanessa Panzeri (Juventus), Chiara Ripamonti (Fiorentina), Angelica Soffia (As Roma);
Centrocampisti: Bianca Giulia Bardin (Hellas Verona), Melissa Bellucci (Juventus), Sofia Colombo (Atalanta Mozzanica), Giada Greggi (As Roma), Francesca Imprezzabile (Sassuolo), Valentina Puglisi (Juventus), Martina Tomaselli (Sassuolo);
Attaccanti: Sara Baldi (Hellas Verona), Asia Bragonzi (Juventus), Angela Caloia, Serena Landa (Roma Cf), Miriam Longo (Ac Milan).

Calendario gruppo 6:
Inghilterra – Turchia [mercoledì 3 aprile, ore 14.00 italiane]
Svezia – Italia [mercoledì 3 aprile, ore 17.00 italiane]
Inghilterra – Svezia [sabato 6 aprile, ore 14.00 italiane]
Italia – Turchia [sabato 6 aprile, ore 14.00 italiane]
Turchia – Svezia [martedì 9 aprile, ore 14.00 italiane]
Inghilterra – Italia [martedì 9 aprile, ore 14.00 italiane]

Foto: Paolo Bruno/Getty Images.

Post Correlati

Leave a Comment