Cyprus Cup | Tra l’Italia e il trofeo solo la Corea del Nord

L’Italia di Milena Bertolini accede per il secondo anno consecutivo alla finale della Cyprus Cup. A differenza delle passate edizioni, dove solo le squadre inserite nei gruppi A e B potevano accedere alla finalissima, i tre gironi sono ora considerati di pari livello e accedono alla partita che vale l’assegnazione del trofeo le due migliori prime. Sulla strada delle azzurre si troverà quindi la Corea del Nord, che tre anni fa sconfisse la squadra allora allenata da Antonio Cabrini con un netto 3-0. La partita con le coreane, unica squadra con un miglior ranking Fifa delle italiane, sarà un test importante per Gama e compagne in vista del Mondiale dopo le convincenti vittorie contro Messico, Ungheria e Thailandia, formazioni che non saranno presenti in Francia e nettamente inferiori tecnicamente alle azzurre, che dopo la sconfitta con la Spagna della passata stagione vogliono portare a casa il trofeo.

Risultati gruppo A:
Sudafrica – Finlandia 2-2
Corea del Nord – Repubblica Ceca 4-2
Finlandia – Repubblica Ceca 1-2
Sudafrica – Corea del Nord 1-4
Repubblica Ceca – Sudafrica 2-1
Finlandia – Corea del Nord 0-1

Classifica gruppo A (tra parentesi differenza reti):
Corea del Nord 9 (+6), Repubblica Ceca 6 (0), Finlandia 1 (-2), Sudafrica 1 (-4).

Risultati gruppo B:
Messico – Italia 0-5
Thailandia – Ungheria 4-0
Thailandia – Messico 1-2
Ungheria – Italia 0-3
Italia – Thailandia 4-1
Messico – Ungheria 3-3

Classifica gruppo B (tra parentesi differenza reti):
Italia 9 (+11), Messico 4 (-4), Thailandia 3 (0), Ungheria 1 (-7).

Risultati gruppo C:
Belgio – Slovacchia 3-0
Nigeria – Austria 1-4
Slovacchia – Nigeria 3-4
Austria – Belgio 0-0
Slovacchia – Austria 0-1
Nigeria – Belgio 0-1

Classifica gruppo C (tra parentesi differenza reti):
Austria 7 (+4), Belgio 7 (+4), Nigeria 3 (-3), Slovacchia 0 (-5).

Classifica avulsa quarte classificate (tra parentesi differenza reti):
Sudafrica 1 (-4), Ungheria 1 (-7), Slovacchia 0 (-5).

Classifica avulsa terze classificate (tra parentesi differenza reti):
Thailandia 3 (0), Nigeria 3 (-3), Finlandia 1 (-2).

Classifica avulsa seconde classificate (tra parentesi differenza reti):
Belgio 7 (+4), Repubblica Ceca 6 (0), Messico 4 (-4).

Classifica avulsa prime classificate (tra parentesi differenza reti):
Italia 9 (+11), Corea del Nord 9 (+6), Austria 7 (+4).

Finale 11°-12° posto (seconda miglior quarta contro peggior quarta):
Ungheria – Slovacchia [mercoledì 6 marzo, ore 10.00 italiana (11.00 locale)]

Finale 9°-10° posto (peggior terza contro miglior quarta):
Finlandia – Sudafrica [mercoledì 6 marzo, ore 10.00 italiana (11.00 locale)]

Finale 7°-8° posto (miglior terza contro seconda miglior terza):
Thailandia – Nigeria [mercoledì 6 marzo, ore 10.00 italiana (11.00 locale)]

Finale 5°-6° posto (seconda miglior seconda contro peggior seconda):
Repubblica Ceca – Messico [mercoledì 6 marzo, ore 13.00 italiana (14.00 locale)]

Finale 3°-4° posto (peggior prima contro miglior seconda):
Austria – Belgio [mercoledì 6 marzo, ore 14.00 italiana (15.00 locale)]

Finale 1°-2° posto (miglior prima contro seconda miglior prima):
Italia – Corea del Nord [mercoledì 6 marzo, ore 17.00 italiana (18.00 locale)]

Foto: Figc.

Post Correlati

Leave a Comment