Serie C | Il giudice sportivo stanga la Riozzese: sconfitta a tavolino, ammenda e un punto di penalizzazione

Mano pesante del giudice sportivo sulla Riozzese, che non è riuscita a presentarsi in Sardegna perché bloccata all’aeroporto in coda ai controlli. La società lombarda, pur avendo avvisato immediatamente l’Atletico Oristano e il Dipartimento Calcio Femminile si è vista comminare la sconfitte a tavolino, un punto di penalizzazione e un’ammenda di 500 euro. Una beffa se si pensa che la squadra di Riozzo aveva già perso circa 3000 euro di biglietti aerei. “La società Riozzese – si legge sul comunicato ufficiale – ha fatto pervenire, del tutto irritualmente essendo indirizzata a soggetto diverso da codesto ufficio, una memoria nella quale si rappresenta una presunta causa di forza maggiore dovuta a un tempo d’attesa superiore per le operazione di controllo sicurezza in aeroporto. Documentazione prodotta, peraltro, su carta intestata di altra società, del tutto estranea e sconosciuta al Dcf“. Si legge inoltre “che la documentazione pervenuta rappresenta solo dichiarazioni di parte, compreso un reclamo inoltrato alla società aeroportuale da parte della società Riozzese, senza che vi sia nessun atto o documento di conferma da parte della società aeroportuale o di qualsiasi altro soggetto“. A causa di questa decisione la Riozzese perde la vetta del girone B, che ora dista un punto. Il Vittorio Veneto, nuova capolista solitaria, deve inoltre recuperare una gara proprio contro l’Atletico Oristano, che ha guadagnato i primi tre punti stagionali d’ufficio.

Ammenda anche per il Chieti, che dovrà pagare 300 euro per “aver propri sostenitori rivolto espressioni ingiuriose nei confronti della terna“. Inoltre, il tecnico Lello Di Camillo è stato fermato per due giornate “per aver rivolto espressione offensiva all’indirizzo del direttore di gara“. Stessa sanzione per il collega del Pescara Ernesto Pingiotti, allontanato “per proteste nei confronti dell’arbitro“. Un turno di stop anche per l’allenatore del Torino Salvatore Lembo, allontanato “per essere indebitamente uscito dall’area tecnica“.

Inibizione fino al 29 gennaio per Valentina Roscini, presidente del Perugia, in quanto dopo essere stata “allontanata per proteste si rifiutava di uscire dal terreno di giuoco. Grazie all’intervento dell’allenatrice si dirigeva verso l’uscita ma, ritardandola, si fermava per rivolgere gravi espressioni offensive nei confronti della terna arbitrale“.

Il giudice sportivo ha inflitto tre turni di squalifica a Elena Bruno, giocatrice-allenatrice della Lucchese Libertas, poiché dopo essere stata “allontanata per proteste si rifiutava categoricamente di uscire dal terreno di giuoco e prendeva posto in panchina. Nonostante gli interventi delle calciatrici della squadra non ottemperava per circa quindici minuti, impedendo così la ripresa del giuoco sino a quando non decideva di allontanarsi“. Deve ancora scontare due turni di stop il portiere del Luserna Valery Olivetti, mentre manca ancora una giornata di squalifica prima di poter rientrare in campo per Samantha La Mattina e Chiara Valgimigli, giocatrici rispettivamente di Chieti e Imolese. Salteranno la prossima gara anche Chiara Serafino, estremo difensore della Femminile Juventus, e Sophia Boumlik, calciatrice del San Paolo, espulse nell’ultimo incontro per aver commesso un fallo che avrebbe impedito, secondo i rispettivi direttori di gara, una chiara occasione da gol alle avversarie.

Aurora Croce (Aprilia Racing) e Giada Di Camillo (Chieti) hanno ricevuto la quarta ammonizione e pertanto sono diffidate.

Classifica aggiornata girone C:
Riozzese 21*, Vittorio Veneto 20^, Trento 15, Voluntas Osio 13, Brixen 13, Venezia 13, Como 12, Vicenza 8, Unterland Damen 7, Padova 6, Fiammamonza 5, Atletico Oristano 3*.
*una partita in meno
^un punto di penalizzazione

A carico di dirigenti:
Inibizione fino al 31 gennaio 2019:
 Pasquale De Lorenzis (Salento).
Inibizione fino al 29 gennaio 2019: Valentina Roscini (Perugia).

A carico di allenatori:
Due gare di squalifica da scontare: Lello Di Camillo (Chieti), Ernesto Pingiotti (Pescara).
Una gara di squalifica da scontare: Salvatore Lembo (Torino).

A carico di calciatrici:
Tre gare di squalifica da scontare:
Elena Bruno (Lucchese Libertas).
Due gare di squalifica da scontare:
Valery Olivetti (Luserna).
Una gara di squalifica da scontare:
Samantha La Mattina (Chieti), Chiara Serafino (Femminile Juventus), Chiara Valgimigli (Imolese), Sophia Boumlik (San Paolo).

Quattro ammonizioni (diffida): Aurora Croce (Aprilia Racing), Giada Di Camillo (Chieti).

Tre ammonizioni: Francesca Maiorca (Aprilia Racing), Eva Biasotto (Aprilia Racing), Greta Vallotto (Caprera), Camilla Galbusera (Fiammamonza), Rossella Tata (Grifone Gialloverde), Adriana Colasante (Pescara), Serena D’Amico (Salento), Awa Demba (Unterland Damen), Eliana Esposito (Vapa Virtus Napoli).
Due ammonizioni:
Francesca Guidobaldi (Aprilia Racing), Irene Spallucci (Apulia Trani), Fabrizia Loddi (Atletico Oristano), Silvia Crestan (Azalee), Giulia Arcamone (Bologna), Bianca Fallico (Campomorone Lady), Maria Fernanda Fernandez (Campomorone Lady), Federica Martiradonna (Caprera), Rossella Sau (Caprera), Alessia Di Santo (Chieti), Alessandra Gangemi (Chieti), Chiara Scioli (Chieti), Elena Luisa Cascarano (Como), Alessia Santoloci (Grifone Gialloverde), Giuseppa Bassano (Ludos), Martina Capello (Luserna), Benedetta De Biase (Napoli Femminile), Sara Laura Del Giudice (Napoli Femminile), Giulia Risina (Napoli Femminile), Costantina Cucciniello (New Team San Marco Argentano), Marta Michielon (Padova), Claudia Saggion (Padova), Vanessa Lavarone (Pinerolo), Giulia Catastini (Pontedera), Ilaria Dubini (Real Meda), Emma Gostoli (Riccione), Claudia Giannetti (Romagnano), Martina Puricelli (Romagnano), Sophia Boumlik (San Paolo), Marilina Orlando (Sant’Egidio), Maria Grazia Ladu (Torres), Matilde Fuganti (Trento), Nicole Ruaben (Trento), Linda Tonelli (Trento), Martina Menegoni (Unterland Damen), Gabriella Settecasi (Unterland Damen), Federica Turrini (Unterland Damen), Anna Lacchini (Voluntas Osio).
Un’ammonizione: Angela Altobelli (Aprilia Racing), Cecilia Colli (Aprilia Racing), Chiara Di Federico (Aprilia Racing), Arianna Sparapani (Aprilia Racing), Santina Manzi (Apulia Trani), Serena Racioppo (Apulia Trani), Alessia Sibilano (Apulia Trani), Valeria Spinosa (Apulia Trani), Giulia Grassino (Atletico Oristano), Francesca Scanu (Atletico Oristano), Vanessa Tola (Atletico Oristano), Martina Berlato (Azalee), Cecilia Gino (Azalee), Greta Masciaga (Azalee), Marilyn Michelle Antolini (Bologna), Francesca La Rocca (Bologna), Martina Marcanti (Bologna), Anna Barbacovi (Brixen), Nadine Dorfmann (Brixen), Manuela Ladstätter (Brixen), Giorgia Bettalli (Campomorone Lady), Chiara Brero (Campomorone Lady), Giada Traverso (Campomorone Lady), Cristina Ambrosio (Caprera), Chiara Calgaro (Caprera), Barbara Benedetti (Chieti), Antenisca Di Sebastiano (Chieti), Francesca Badiali (Como), Giulia Fenaroli (Como), Sara Nascamani (Como), Claudia Roventi (Como), Erika Ponzio (Femminile Juventus), Giulia Trapani (Femminile Juventus), Virginia Biratti (Fiammamonza), Carolina Mariani (Fiammamonza), Matilde Moroni (Fiammamonza), Chiara Rovelli (Fiammamonza), Giorgia Bartolucci (Grifone Gialloverde), Sara Massimi (Grifone Gialloverde), Giorgia Pagano (Grifone Gialloverde), Giulia Rossi (Grifone Gialloverde), Emily Alexandra Sands (Grifone Gialloverde), Alice Tumbarello (Grifone Gialloverde), Valentina Addesso (Imolese), Halima Ait Bouazza (Imolese), Ilaria Biondi (Imolese), Rosalia Pia Papa (Imolese), Irene Zotti (Imolese), Elisa Battistoni (Jesina), Gloria Ciccioli (Jesina), Aurora De Sanctis (Jesina), Silvia Scarponi (Jesina), Martina Tamburini (Jesina), Deborah Zambonelli (Jesina), Lisa Bonelli (Lucchese Libertas), Elena Bruno (Lucchese Libertas), Elisa Buratti (Lucchese Libertas), Alessandra Giorgetti (Lucchese Libertas), Maria Cusmà Piccione (Ludos), Alessia Giaimo (Ludos), Giorgia Governale (Ludos), Benedetta La Mattina (Ludos), Emanuela Todaro (Ludos), Simona Zito (Ludos), Federica Prencipe (Luserna), Kristina Bannikova (Napoli Femminile), Alessia Cutillo (Napoli Femminile), Ramona De Rosa (Napoli Femminile), Paola Di Marino (Napoli Femminile), Sara Sibilio (Napoli Femminile), Giulia Colavolpe (New Team San Marco Argentano), Paola Rizzatello (New Team San Marco Argentano), Marilena Vaccaro (New Team San Marco Argentano), Serena Accoliti (Novese), Ilaria Marenco (Novese), Elisabetta Milone (Novese), Anna Perna (Novese), Giuseppina Vitiello (Novese), Helen Calli (Olimpia Forlì), Laura Albonetti (Olimpia Forlì), Sara Franchi (Olimpia Forlì), Eleonora Pasquinelli (Olimpia Forlì), Alice Vimercati (Olimpia Forlì), Laura Didone (Padova), Aurora Favero (Padova), Marta Ferrari (Padova), Chiara Sarain (Padova), Corinna Fiorucci (Perugia), Arianna Marchesi (Perugia), Noemi Monetini (Perugia), Ilenia Serluca (Perugia), Sharon Zelli (Perugia), Vittoria Antenucci (Pescara), Valeria Del Rosso (Pescara), Giulia Mari (Pescara), Alessia Stivaletta (Pescara), Teresa Basta (Pinerolo), Giovanna Gilli (Pinerolo), Enrica Paoletti (Pinerolo), Benedetta Fenili (Pontedera), Ginevra Maffei (Pontedera), Camilla Rizzato (Pontedera), Elena Tramonti (Pontedera), Maria Vincenza Costanzo (Potenza), Barbara Laviero (Potenza), Angela Notargiacomo (Potenza), Alessia Potenza (Potenza), Laura Cortellucci (Real Bellante), Chiara De Remigis (Real Bellante), Donatella Rocci (Real Bellante), Michela Trapasso (Real Bellante), Rebecca Arosio (Real Meda), Alessia Coppola (Real Meda), Giulia Ragone (Real Meda), Sofia Albani (Riccione), Nina Ligi (Riccione), Letizia Marcattili (Riccione), Valentina Pedretti (Riozzese), Giulia Redolfi (Riozzese), Elisa Straniero (Riozzese), Martina Tugnoli (Riozzese), Marta Nidasio (Romagnano), Martina Saglietti (Romagnano), Emilie Veronese (Romagnano), Valentina Coluccia (Salento), Roberta Costadura (Salento), Giulia Felline (Salento), Chiara Guido (Salento), Lorena Muñoz Bravo (Salento), Monica Pinto (Salento), Vanessa Zaccaria (Salento), Giulia Baldini (San Marino), Nausicaa Costantini (San Marino), Magda Nicolini (San Marino), Alessandra Piergallini (San Marino), Alison Rigaglia (San Marino), Alessia Venturini (San Marino), Ilaria Baraldi (San Paolo), Giulia Fontana (San Paolo), Alice Guidi (San Paolo), Nicole Isernia (San Paolo), Silvia Maiola (San Paolo), Alessia Crafa (Sant’Egidio), Immacolata Paolillo (Sant’Egidio), Margherita Battolla (Spezia), Valentina Bengasi (Spezia), Serena Bernardi (Spezia), Giulia Nellini (Spezia), Noemi Pascotto (Spezia), Benedetta Tognarelli (Spezia), Giulia Crisantino (Torino), Valentina Congia (Torres), Mayla Laura Cocco (Torres), Alice Orsini (Torres), Giada Sanna (Torres), Elisabetta Tola (Torres), Martina Varrone (Trento), Sandra Ernandes (Unterland Damen), Francesca Mermentini (Unterland Damen), Jessica Ninz (Unterland Damen), Anna Katharina Peer (Unterland Damen), Gaia Vuerich (Unterland Damen), Ida D’Avino (Vapa Virtus Napoli), Giovanna Miroballo (Vapa Virtus Napoli), Jenny Camilli (Venezia), Agata Isabella Centasso (Venezia), Marta Malvestio (Venezia), Stefania Padoan (Venezia), Sofia Fortuna (Vicenza), Sabrina Rigon (Vicenza), Valentina Foltran (Vittorio Veneto), Laura Tommasella (Vittorio Veneto), Pamela Capelli (Voluntas Osio), Maria Comi (Voluntas Osio), Miriam Devecchi (Voluntas Osio), Francesca Pellegrini (Voluntas Osio), Virginia Riva (Voluntas Osio).

Post Correlati

Leave a Comment