Serie C | Girone B: Riozzese bloccata all’aeroporto, il Vittorio Veneto raggiunge la vetta

La Riozzese non riesce a raggiungere la Sardegna per disputare la gara contro l’Atletico Oristano, valevole per l’ottava giornata del girone B di serie C, a causa del ritardo accumulato al gate per i controlli di sicurezza. Il giudice sportivo deciderà se essere clemente con la capolista o se infliggere lo 0-3 a tavolino in favore delle sarde, che muoverbbero così la classifica. In attesa della decisione della giustizia sportiva, il Vittorio Veneto aggancia le dirette concorrenti in vetta grazie al successo sulla Voluntas Osio, a cui le reti di Pellegrini e Capelli non bastano a rimontare il gol di De Martin e la doppietta di Zanon. Il Trento sale al terzo posto grazie al successo in rimonta a Padova: locali in vantaggio con Favera, ma Torresani e Varrone regalano il successo alle trentine. Morosi sbaglia un rigore sullo 0-0 ma il Como espugna comunque il campo del Fiammamonza per mezzo della doppietta di Badiali. Camilli firma la vittoria del Venezia sul Birixen. Cade anche l’altra altoatesina Unterland Damen, a cui non basta la rete nel finale di Pföstl per ribaltare la doppietta di Dal Bianco, che permette al Vicenza di ottenere i tre punti.

Risultati ottava giornata:
Atletico Oristano – Riozzese n.d.
Padova – Trento 1-2 (Favera – Torresani, Varrone)
Fiammamonza – Como 0-2 (Badiali x2)
Vittorio Veneto – Voluntas Osio 3-2 (Zanon x2, De Martin – Pellegrini, Capelli)
Unterland Damen – Vicenza 1-2 (Pföstl – Dal Bianco x2)
Venezia – Brixen 1-0 (Camilli)

Prossima giornata (23 dicembre):
Padova – Atletico Oristano
Como – Unterland Damen
Riozzese – Venezia
Brixen – Vittorio Veneto
Trento – Fiammamonza
Voluntas Osio – Vicenza

Classifica:
Riozzese 21*, Vittorio Veneto 21*, Trento 15, Voluntas Osio 13, Brixen 13, Venezia 13, Como 12, Vicenza 8, Unterland Damen 7, Padova 6, Fiammamonza 5, Atletico Oristano 0**.
*una partita in meno
**due partite in meno

Foto: pagina Facebook ufficiale “Calcio Padova Femminile”.

Post Correlati

Leave a Comment