Serie A | La top 11 della nona giornata

Nella top 11 della nona giornata di serie A, scelta da Daniele Di Camillo, trova posto tra i pali ancora Gaëlle Thalmann, estremo difensore del Sassuolo, autrice di un’ottima prestazione nonostante i quattro gol subiti dalla Juventus. Davanti al portiere elvetico scende in campo una delle avversarie di giornata, Cecilia Salvai, che sullo 0-0 salva la sua squadra dallo svantaggio salvando in scivolata un tiro avversario dopo un errore in uscita di Laura Giuliani. Accanto al numero 23 bianconero trovano posto Alia Guagni, capitano della Fiorentina vittoriosa nel primo storico derby con la Florentia, e Francesca Quazzico, che ha permesso alla Pink Bari di strappare un punto sul campo dell’Orobica. Solo centrocampisti bomber nel quartetto di mediana: Sofia Colombo (Atalanta Mozzanica), Bianca Giulia Bardin (Hellas Verona), Valentina Cernoia (Juventus) e Cristina Merli (Orobica) hanno contribuito con le loro reti a portare a casa punti importanti alle rispettive squadre. Al centro dell’attacco Daniela Sabatino, che ha deciso il big match contro l’As Roma in favore dell’Ac Milan, supportata dalla viola Lana Clelland, autrice di una doppietta nella stracittadina toscana, e dalla giallorossa Agnese Bonfantini, autrice dell’assist del momentaneo vantaggio per Flaminia Simonetti.

La top 11 della nona giornata (3-4-3):
Portiere: Thalmann (Sassuolo).
Difensori: Guagni (Fiorentina), Quazzico (Pink Bari), Salvai (Juventus).
Centrocampisti: Colombo (Atalanta Mozzanica), Bardin (Hellas Verona), Cernoia (Juventus), C. Merli (Orobica).
Attaccanti: Clelland (Fiorentina), Sabatino (Ac Milan), Bonfantini (As Roma).
Allenatore: Ardito (Atalanta Mozzanica).

A cura di Daniele Di Camillo.

Foto: profilo Twitter ufficiale “AS Roma Femminile”.

Post Correlati

Leave a Comment