Primavera | Juventus e Inter si affrontano per il primato nel girone 1

Nella quinta giornata del campionato Primavera il match clou è il derby d’Italia: lo scontro tra Juventus e Inter, che stanno dominando il girone 1, è l’anticipo di un incontro che potrebbe ripetersi, oltre che nel girone di ritorno, nella fase a eliminazione diretta. Il Milan Ladies cerca i primi punti contro l’Orobica mentre la sfida tra Genoa Women e Atalanta Mozzanica dirà chi può sognare l’accesso ai quarti di finale. Riposa il Sassuolo.

Anche nel girone 2 si sfidano le due momentanee capoliste, con il Tavagnacco che ospita il ChievoVerona Valpo. Proveranno ad approfittarne Hellas Verona e Fortitudo Mozzecane che in caso di successo contro Ravenna Women e Lady Granata Cittadella si avvicinerebbero alla vetta lasciando il vuoto dietro. Riposa il Cesena.

Nel girone 3 l’As Roma, prima e ancora imbattuta, affronta l’Empoli, seconda a tre punti. In caso di successo le giallorosse di Fabio Melillo metterebbero una seria ipoteca sulla qualificazione alla fase a eliminazione diretta mentre con una vittoria delle toscane si riaprirebbero i giochi per molte squadre. Alla Fiorentina servono i tre punti nel derby con l’Arezzo per puntare a un arrivo nelle posizioni che contano, mentre la Florentia fa visita alla Roma XIV, ultima della classe. Con una vittoria le rossobianche volerebbero a nove punti e potrebbero addirittura essere seconde. Infine Roma Cf e Pink Bari si affrontano in una sfida in cui un pareggio potrebbe non accontentare nessuno.

Designazioni arbitrali quinta giornata girone 1:
Milan Ladies – Orobica: Giuseppe Concilio di Bergamo (A.A.1: Martin Cavaliere di Monza; A.A.2: Fabio Maffongelli di Monza)
Genoa Women – Atalanta Mozzanica: Emanuele Marre Brunenghi di Genova (A.A.1: Marco Nardella di Genova; A.A.2: Matteo Manni di Genova)
Juventus – Inter: Alessandro Gasparetto di Collegno (A.A.1: Federico Volpini di Collegno; A.A.2: Alessandro Babando di Collegno)
Riposa: Sassuolo

Classifica girone 1:
Juventus 9*, Inter 9*, Atalanta Mozzanica 4*, Orobica 4, Sassuolo 3*, Genoa Women 3, Milan Ladies 0**.
*una partita in meno
**due partite in meno

Designazioni arbitrali quinta giornata girone 2:
Lady Granata Cittadella – Fortitudo Mozzecane: Iacopo Spresian di Treviso (A.A.1: Nicolò De Paoli di Bassano del Grappa; A.A.2: Antonio Varise di Bassano del Grappa)
Tavagnacco – ChievoVerona Valpo: Luca Mongiat di Maniago (A.A.1: Matteo Aldrigo del Basso Friuli; A.A.2: Anna Bearzotti del Basso Friuli)
Hellas Verona – Ravenna Women: Matteo Gasparotto di Schio (A.A.1: Nicola Scapini di Legnano; A.A.2: Matteo Pellini di Legnano)
Riposa: Cesena

Classifica girone 2:
ChievoVerona Valpo 9*, Tavagnacco 9, Fortitudo Mozzecane 6*, Hellas Verona 6, Lady Granata Cittadella 3*, Cesena 3, Ravenna Women 0*.
*una partita in meno

Designazioni arbitrali quinta giornata girone 3:
Fiorentina – Arezzo: Mattia Ricotta di Siena (A.A.1: Samuele Michele Scellato di Prato; A.A.2: Ilyass Kadir di Prato)
Roma Cf – Pink Bari: Jusuelita Leite Do Rosario di Aprilia (A.A.1: Andrea Gabbarini di Aprilia; A.A.2: Valerio Brizzi di Aprilia)
As Roma – Empoli: Flavia Morano di Civitavecchia (A.A.1: Enzo Corsiero di Civitavecchia; A.A.2: Vickraj Andrea Gookooluk di Civitavecchia)
Roma XIV – Florentia: Alessia Spampinato di Ciampino (A.A.1: Marco Di Bella di Ostia Lido; A.A.2: Emilio Giulio Leonardi di Ostia Lido)

Classifica girone 3:
As Roma 12, Empoli 9, Pink Bari 7, Roma Cf 6, Florentia 6, Fiorentina 4, Arezzo 3, Roma XIV 0.

Foto: Fazzari & Ramella.

Post Correlati

Leave a Comment