Lutto per il calcio femminile italiano: morta Verena Erlacher

Verena Erlacher è tragicamente deceduta mercoledì 7 novembre. A dare il triste annuncio è il Südtirol, squadra nella quale ha militato fino al 2016, che tramite la pagina Facebook scrive: “Tutto il Cf Südtirol Damen è vicino alla famiglia Erlacher per la perdita della figlia Verena. Noi Verena la vogliamo ricordare con il sorriso, la gioia e la passione che lei sapeva darci in campo e fuori. Avremmo voluto rivederla con i nostri colori ma qualcosa di più grande di tutti noi, il tempo, la vita, non ce lo ha permesso. La salutiamo nel modo che a lei faceva ridere quando lo ripeteva dopo le prima volte che lo aveva sentito… Ciao Poppa!“. La calciatrice, dopo aver militato nel Südtirol, con il quale era anche andata in rete serie A a soli sedici anni, era passata all’Unterland Damen con cui ha militato nella stagione 2016/2017, per poi arrivare all’Obermais, con cui ha vinto il campionato di serie C segnando 27 delle 106 reti stagionali della squadra.

Considerata una giovane promessa, Erlacher era stata nel giro delle Nazionali giovanili nel 2015, andando in rete anche con la maglia della Nazionale Under 17. L’ex selezionatrice e attuale allenatrice della Juventus Rita Guarino ha espresso il suo dolore sui social: “Il sorriso interrotto da una vita spezzata. Non riesco a trovare una minima ragione per un simile dramma. Conserverò nel cuore il tuo ricordo come un dono prezioso. R.I.P. Verena Erlacher“.

I funerali, per dare un ultimo saluto a Verena, si terranno venerdì 9 novembre alle 17.00 a Lagundo (Bz).

Related posts

Leave a Comment