Uwcl | Il Barcellona completa la rimonta, impresa dell’Atletico Madrid a Manchester

La Fiorentina, a differenza della Juventus che non riesce a superare l’ostacolo Brøndby, può esultare: su sedici incontri solo quattro hanno visto trionfare la squadra non testa di serie. Oltre alla Viola, che ha liquidato con un doppio 2-0 il Fortuna Hjørring, accedono agli ottavi di finale da sfavorite Ajax, Lillestrøm Kvinner e Atletico Madrid, che superano rispettivamente Sparta Praga, Stella Rossa e Manchester City. Sebbene, nonostante il ranking inferiore, olandesi e norvegesi restano più forti delle rispettive avversarie, le spagnole hanno compiuto un’autentica impresa andando a vincere in Inghilterra 0-2 dopo l’1-1 dell’andata. Grande soddisfazione quindi per l’italiana Elena Linari, che ha giocato tutta la doppia sfida senza essere sostituita. Il Barcellona completa la rimonta sulle kazake del Biik Kazygurt: dopo aver perso la gara di andata per 3-1 le iberiche riescono a infliggere un 3-0 alle avversarie che permette loro di volare agli ottavi di finale con più difficoltà del previsto. Sconfitta indolore per il Glasgow City che nonostante la sconfitta contro le cipriote del Barcelona Fa, illuse dal gol di Freda nei minuti iniziali, passano il turno forti dello 0-2 dell’andata. Nessun problema per le altre big: vincono Rosengård, Chelsea, Bayern MonacoLinköping, Lione, Zurigo, Wolfsburg, Paris Saint-Germain e Slavia Praga.

Clicca qui per le pagelle di Fortuna Hjørring – Fiorentina.
Clicca qui per le pagelle di Brøndby – Juventus.

Risultati sedicemi di finale (ritorno):
Barcellona (Spagna)
– Biik Kazygurt (Kazakistan) 3-0 (4′ Guijarro, 48′ Torrejón, 90′ Martens) (andata 1-3; totale 4-3)
Rosengård (Svezia) – Rjazan’-Vdv (Russia) 2-0 (18′ Brown, 75′ Wieder) (andata 1-0; totale 3-0)
Glasgow City (Scozia) – Barcelona Fa (Cipro) 0-1 (7′ Freda) (andata 2-0: totale 2-1)
Chelsea (Inghilterra) – Sarajevo (Bosnia ed Erzegovina) 6-0 (4′ Spence, 31′ Kirby, 50′ Mjelde, 77′ Kirby, 86′ Blundell, 90′ Cuthbert) (andata 5-0; totale 11-0)
Bayern Monaco (Germania) – Spartak Zlatibor Voda (Serbia) 4-0 ( 18′ Beerensteyn, 53′ Beerensteyn, 55′ Magull, 64′ Islacker) (andata 7-0; totale 11-0)
Linköping (Svezia) – Charkiv (Ucraina) 4-0 (9′ Lantz, 11′ Angeldal, 78′ Alidou d’Anjou, 84′ Almqvist) (andata 6-1; totale 10-1)
Lione (Francia) – Avaldsnes (Norvegia) 5-0 (8′ Majri, 22′ Le Sommer, 31′ Le Sommer, 55′ Hegerberg, 81′ Hegerberg) (andata 2-0; totale 7-0)
Zurigo (Svizzera) – Honka (Finlandia) 5-1 (28′ Humm, 45’+1′ Humm, 51′ Humm, 55′ Moser (rig.), 64′ Sow – 90′ Rantala) (andata 1-0; totale 6-1)
Wolfsburg (Germania) – Thór/Ka (Islanda) 2-0 (28′ Harder, 66′ Masar) (andata 1-0; totale 3-0)
Sparta Praga (Repubblica Ceca) – Ajax (Paesi Bassi) 1-2 (27′ Burkenroad – 50′ Lewerissa, 52′ Lewerissa) (andata 0-2; totale 1-4)
Fortuna Hjørring (Danimarca) – Fiorentina (Italia) 0-2 (15′ Clelland, 25′ Clelland) (andata 0-2; totale 0-4)
Paris Saint-Germain (Francia) – Sankt Pölten (Austria) 2-0 (61′ Katoto (rig.), 84′ Pekel) (andata 4-1; totale 6-1)
Brøndby (Danimarca) – Juventus (Italia) (33′ Sørensen) 1-0 (andata 2-2; totale 3-2)
Slavia Praga (Repubblica Ceca) – Gintra (Lituania) 4-0 (2′ Kozarova, 28′ Kozarova, 68′ Kozarova (rig.), 73′ Herndon) (andata 3-0; totale 7-0)
Stella Rossa (Serbia) – Lillestrøm Kvinner (Norvegia) 0-1 (52′ Haavi) (andata 0-3; totale 0-4)
Manchester City (Inghilterra) – Atletico Madrid (Spagna) 0-2 (4′ Meseguer, 45’+2′ Ludmila) (andata 1-1; totale 1-3)

Foto: pagina Facebook ufficiale “Atlético de Madrid Femenino”.

Related posts

Leave a Comment