Coppa Italia | Il giudice sportivo punisce la Lazio: 3-0 per la Roma Cf a tavolino

Il giudice sportivo Sergio Lauro ha inflitto la sconfitta per 3-0 a tavolino alla Lazio nella gara di Coppa Italia disputata contro la Roma Cf lo scorso 16 settembre e terminata 2-0 per le giallorosse.

Le motivazioni per tale provvedimento sono le seguenti: la Lazio al 34′ del secondo tempo aveva optato per un cambio, ma è stato rilevato che tale sostituzione è stata eseguita dopo che erano già stati effettuati tre avvicendamenti. Nel comunicato n.8, emesso il 6 luglio 2018 dalla Figc, era stato stabilito che il numero di cambi di cui si può usufruire sono al messimo tre per ogni squadra. Di conseguenza la Lazio ha effettuato una sostituzione in più non consentita e, nonostante la gara aveva comunque visto la Roma Cf uscire vincitrice, è stato ritenuto che il quarto cambio abbia ugualmente avuto influenza sulla regolarità di svolgimento della gara, creando una disparità tra le due squadre.

Girone 1:
Roma Cf – Lazio 3-0 (tav.) (Conte, Landa)
Lazio – Roma XIV [domenica 23 settembre, ore 15.00]
Roma XIV – Roma Cf [domenica 30 settembre, ore 15.00]
Classifica girone 1: Roma Cf 3, Roma XIV 0*, Lazio 0.
*una partita in meno

Foto: Grazia Menne.

Post Correlati

Leave a Comment