Coppa Italia | I primi tre punti vanno a Roma Cf, Empoli, Ravenna Women e Inter

Si chiede la prima giornata dei gironi eliminatori della Coppa Italia, a cui partecipano le squadre di serie B. Vittorie nette per Roma Cf ed Empoli, che si impongono rispettivamente su Lazio e Arezzo. Il derby capitolino si chiude 2-0 in favore delle giallorosse grazie alle reti di Conte e Landa, una per tempo. Le empolesi travolgono le avversarie per 4-1 con i gol di Mastalli, Acuti, De Vecchis e il rigore trasformato da Prugna. Inutile per le aretine il penalty realizzato da Carta che serve solo a rendere meno pesante il passivo. Bene anche l’Inter, che passa con il minimo scarto sul campo del Milan Ladies con la segnatura di Regazzoli a inizio ripresa, e il Ravenna Women, che dopo il doppio vantaggio firmato da Burbassi e Cimatti riesce a resistere al ritorno della Fortitudo Mozzecane, a segno con Gelmetti, e a portare a casa un 2-1 pesantissimo.

Girone 1:
Roma Cf – Lazio 2-0 (Conte, Landa)
Lazio – Roma XIV [domenica 23 settembre, ore 15.00]
Roma XIV – Roma Cf [domenica 30 settembre, ore 15.00]
Classifica girone 1: Roma Cf 3, Roma XIV 0*, Lazio 0.
*una partita in meno

Girone 2:
Empoli – Arezzo 4-1 (Mastalli, Acuti, De Vecchis, Prugna (rig.) – Carta (rig.))
Arezzo – Castelvecchio [domenica 23 settembre, ore 15.00]
Castelvecchio – Empoli [domenica 30 settembre, ore 15.00]
Classifica girone 2: Empoli 3, Castelvecchio 0*, Arezzo 0.
*una partita in meno

Girone 3:
Ravenna Women – Fortitudo Mozzecane 2-1 (Burbassi, Cimatti – Gelmetti)
Fortitudo Mozzecane – Lady Granata Cittadella [domenica 23 settembre, ore 15.00]
Lady Granata Cittadella – Ravenna Women [domenica 30 settembre, ore 15.00]
Classifica girone 3: Ravenna Women 3, Lady Granata Cittadella 0*, Fortitudo Mozzecane 0.
*una partita in meno

Girone 4:
Milan Ladies – Inter 0-1 (Regazzoli)
Genoa Women – Milan Ladies [domenica 23 settembre, ore 15.00]
Inter – Genoa Women [domenica 30 settembre, ore 15.00]
Classifica girone 4: Inter 3, Genoa Women 0*, Milan Ladies 0.
*una partita in meno

Foto: Fazzari & Ramella.

Related posts

Leave a Comment