Calcio femminile, diritti tv in vendita fino a venerdì 27 luglio

La Figc mette in vendita i diritti audiovisivi del calcio femminile. Gli operatori della comunicazione potranno inviare la propria dichiarazione di interesse entro e non oltre venerdì 27 luglio. Il pacchetto comprende una partita a scelta per ciascuna giornata di serie A, per un totale di ventidue gare, e le semifinali e la finale di Coppa Italia. Per partecipare al bando è necessario avere dei requisiti professionali minimi: si richiedono infatti almeno cinque telecamere standard HDTV, regia, commento giornalistico, grafica, la realizzazione di un segnale audio internazionale stereo oltre a diversi standard minimi di qualità per la risoluzione grafica e altri requisiti. Una volta ricevute le manifestazioni d’interesse, la Figc avvierà un esame delle condizioni di mercato per l’assegnazione dei diritti televisivi.

Foto: Juventus.

Post Correlati

Leave a Comment