Sassuolo, D’Astolfo lascia: “Voglio terminare gli studi ma in futuro potrei tornare”

Federica D’Astolfo lascia la guida tecnica del Sassuolo dopo due stagioni in cui ha ottenuto una promozione e una salvezza in serie A. “La mia è stata una scelta di vita difficile e sofferta – spiega l’ormai ex allenatrice neroverde – Sento però il desiderio e il bisogno di fare e scoprire cose nuove di me. Inoltre vorrei fermarmi anche per studiare e portare a termine la mia tesi universitaria. Non so se questa è una scelta definitiva o sarà solo un anno di pausa ma è la decisione che al momento mi sento di prendere. Vorrei spendere alcune parole per tutte le persone con le quali ho collaborato in questi anni e per le emozioni condivise. Il mio pensiero va in primis alla famiglia Squinzi, alla presidentessa Betty Vignotto, all’amministratore delegato Giovanni Carnevali, al direttore Alessandro Terzi e a tutte le persone della società, al mio staff tecnico e a tutte le calciatrici che ho incontrato in questi anni. Abbiamo vissuto momenti belli e di difficoltà tutti insieme come una grande famiglia. Se ci sarà il calcio nel mio futuro il Sassuolo sarà sicuramente la mia prima opzione perché mi sono trovata benissimo sia dal punto di vista lavorativo che umano. Grazie a tutti“.

Foto: U.S. Sassuolo.

Post Correlati

Leave a Comment