Serie A | Le designazioni arbitrali dell’ultimo turno

Le sorti dello scudetto per Juventus Women e Brescia passano dalle insidiose sfide con Tavagnacco e Verona. Seppur non abbiano particolare necessità di vittoria, infatti, le friulane daranno filo da torcere alle bianconere per provare a difendere il terzo posto solitario dalla Fiorentina, che affronta nella sfida tutta toscana il già retrocesso Empoli, mentre il derby del Garda è sempre sentito sia dalle gnare che dalle scaligere, ragione per la quale è già motivo di per sé di grande battaglia. Gli incontri tra Pink Bari e Sassuolo e tra Res Roma e Ravenna Woman possono decidere un’intera stagione visto che due tra queste squadre dovranno affrontare la gara di spareggio con le perdenti dei play-off di serie B mentre una retrocederà e solo una otterrà la salvezza diretta. Infine il Mozzanica chiude l’ottimo campionato in casa contro il neopromosso Valpolicella, capace di restare sempre fuori dalla lotta per non retrocedere.

Designazioni arbitrali ventiduesima giornata (ultima di campionato):
Verona – Brescia: Francesco Burlando di Genova (A.A.1: Marco Marchesin di Rovigo; A.A.2: Marco Roncari di Vicenza)
Empoli – Fiorentina: Anna Scapolo di Padova (A.A.1: Jacopo Pacini di Prato; A.A.2: Caterina Gelli di Prato)
Juventus Women – Tavagnacco: Abdoulaye Diop di Treviglio (A.A.1: Damiano Caldarola di Asti; A.A.2: Luca Merlino di Asti)
Mozzanica – Valpolicella: Deborah Bianchi di Prato (A.A.1: Federico Taccone di Brescia; A.A.2: Pietro Rea di Brescia)
Pink Bari – Sassuolo: Agostino De Santis di Campobasso (A.A.1: Michele Desiderato di Barletta; A.A.2: Fabio Cantatore di Molfetta)
Res Roma – Ravenna Woman: Cosimo Delli Carpini di Isernia (A.A.1: Marco Bosco di Roma 2; A.A.2: Michelangelo Potenza di Roma 2)

Classifica:
Juventus Women 57°, Brescia 57°, Tavagnacco 43, Fiorentina 40, Mozzanica 39, Valpolicella 26, Verona 25, Res Roma 21, Sassuolo 19, Ravenna Woman 15, Pink Bari 13, Empoli 11°°.
°Juventus Women e Brescia parteciperanno alla Champions League 2018/2019
°°Empoli retrocesso in serie B 2018/2019

Foto: Fazzari & Ramella.

Post Correlati

Leave a Comment