ESCLUSIVA – Mozzanica, Federica Rizza: “Sabato in campo contro la Res Roma per il titolo di Campionesse d’inverno”

Sabato 30 gennaio si chiude il girone di andata del Campionato di Serie A. Il Mozzanica di Nazzarena Grilli affronterà tra le mura casalinghe la Res Roma di Fabio Melillo. Per il club bergamasco con 23 punti in classifica sarà un match che vale il titolo di Campionesse d’inverno e un modo per riscattare l’ amaro 0-2 incassato sabato scorso contro il Tavagnacco di Sara Di Filippo. Per il team romano, invece, sarà fondamentale giocare al meglio una partita sicuramente non facile. Le ragazze giallo-rosse scenderanno in campo concentrate e grintose per conquistare i tre punti in palio e guadagnare ulteriore terreno nei confronti dei piani bassi della classifica.

Federica Rizza, difensore del Mozzanica attualmente in ritiro a Coverciano con l’ Under19 di Enrico Sbardella, commenta così il match da giocare con la Res Roma: “La partita di sabato è fondamentale per terminare al meglio il girone di andata. Quest’ anno il campionato è molto combattuto e siamo arrivate ad un punto in cui non possiamo più permetterci di sbagliare. Il ritiro con la Nazionale non mi ha permesso di vivere da vicino l’ atmosfera pre-partita, ma sono sicura che le mie compagne e tutto lo staff tecnico la stiano preparando al meglio, con concentrazione, determinazione e voglia di portare a casa questi importantissimi 3 punti”.

Chiude così l’ intervento Federica Rizza: ” Abbiamo disputato un ottimo girone di andata, tenendo fede al nostro obiettivo di inizio stagione: quello di lottare per lo scudetto. Siamo leggermente calate di rendimento nelle ultime due partite, ma credo che sia normale. L’ importante ora è affrontare al massimo delle nostre possibilità questa partita e vincere, anche perché ci sarà lo scontro diretto tra Fiorentina e Verona e dobbiamo approfittarne assolutamente. In ogni caso sono fiduciosa e anche personalmente spero di riscattarmi insieme a tutte le mie compagne”.

 

Foto: Profilo Facebook Federica Rizza

Post Correlati

Leave a Comment