Serie B, girone B: nette vittorie delle prime tre sulle sarde

Nella ventesima giornata del girone B di serie B esagerano le prime tre della classe contro le squadre sarde: la capolista Orobica vince con un perentorio 15-1 contro il Caprera andando a segno quattro volte con Massussi, tre con Luana Merli, due con Cirillo e Cristina Merli e una con Vavassori e Parsani. Aumentano il divario due sfortunate autoreti di Cazzato mentre la rete della bandiera è realizzata da Cutillo. L’Inter si ferma a nove contro la Torres: Pandini, Baresi, Bonfantini e il primo gol tra le grandi di Ripamonti incrementano il pokerissimo di una scatenata Rognoni, che raggiunge quota venti gol in campionato. La doppietta di Coda e i gol di Vergani, Molteni, Moroni e Sironi valgono il 6-0 del Real Meda sull’Atletico Oristano. Brazzarola regala un punto al Como rispondendo al vantaggio del Milan Ladies firmato da Gramolelli. Il Padova ribalta lo svantaggio iniziale dovuto alla segnatura di Cambiaghi andando in rete con Peruzzo e Ferrato e battendo il Fiammamonza per 2-1 mentre alla Marcon basta la marcatura di Camilli per battere la Riozzese. Hanno riposato le Azalee.

Risultati ventesima giornata (settima di ritorno):
Real Meda – Atletico Oristano 6-0 (Coda x2, Vergani, Molteni, Moroni, Sironi)
Orobica – Caprera 15-1 (Massussi x4, L. Merli x3, Cirillo x2, C. Merli x2, Cazzato x2 (2 aut.), Vavassori, Parsani – Cutillo)
Milan Ladies – Como 1-1 (Gramolelli – Brazzarola)
Inter – Torres 9-0 (Rognoni x5, Pandini, Baresi, Bonfantini, Ripamonti)
Padova – Fiammamonza 2-1 (Peruzzo, Ferrato – Cambiaghi)
Marcon – Riozzese 1-0 (Camilli)
Riposa: Azalee

Prossima giornata (25 marzo):
Caprera – Padova
Riozzese – Inter
Torres – Milan Ladies
Atletico Oristano – Marcon
Como – Orobica
Azalee – Real Meda
Riposa: Fiammamonza

Classifica:
Orobica 46*, Inter 41, Real Meda 38, Milan Ladies 35**, Azalee 30*, Marcon 29, Fiammamonza 24, Riozzese 23*, Como 23, Torres 21*, Padova 18*, Atletico Oristano 7*, Caprera 0*.
*una partita in meno
**due partite in meno

Foto: Fazzari & Ramella.

Post Correlati

Leave a Comment