Tavagnacco-Juventus, parla Clelland: “Paura di nessuno, sarà una bellissima gara. Sul mio futuro…”

Si avvicina un impegno cruciale per il Tavagnacco, che è atteso dal confronto alla Dacia Arena di Udine contro la Juventus nel match clou della prossima giornata. Una prevendita che sta andando a gonfie vele per i gialloblu: come riporta il sito ufficiale del club sono infatti già oltre 2000 i tagliandi venduti. In avvicinamento alla sfida, quest’oggi Tuttosport ha intervistato Lana Clelland, stella gialloblu e capocannoniere del campionato. La scozzese, autrice fin qui di 12 centri stagionali, non teme la capolista: “Non c’è nulla e nessuno di cui aver paura, sarà una partita bellissima undici contro undici“, esordisce. Doverosa, però, anche la volontà di rimanere con i piedi per terra da parte della propria squadra, che “punta alla salvezza, secondo le ambizioni del club“. Ovvio che, dando uno sguardo alla classifica, la sensazione è che sarà raggiunta presto con la possibilità di puntare a traguardi più alti.

Può succedere di tutto nell’arco di novanta minuti, noi abbiamo un attacco fra i migliori del campionato e possiamo mettere in difficoltà la Juventus” sono le ulteriori idee chiare di una giocatrice che non ha ancora deciso niente del suo futuro, ma sempre con la volontà di “migliorarmi e a fine stagione vedrò cosa è meglio per me, intanto spero di aiutare il Tavagnacco a finire il campionato il più in alto possibile in classifica“.

Post Correlati

Leave a Comment