Sassuolo, D’Astolfo: “Che il secondo tempo con la Juventus sia di buon auspicio”

Sesta sconfitta consecutiva per il Sassuolo. Momento difficile, serie A troppo dura da affrontare per le neroverdi. Almeno in questo inizio di stagione. All’Ale & Ricky di Vinovo, la Juventus batte 2-0 il club guidato da Federica D’Astolfo. Primo tempo di marca bianconera, non c’è dubbio. Numerose le occasioni per la Juventus che passa in vantaggio con Rosucci, spreca occasioni importanti con Bonansea, Boattin, Salvai, e che per il gol del raddoppio deve attendere quasi lo scadere del secondo tempo. Seconda realizzazione del match di Franssi, al 76′. Il Sassuolo ci prova e nel secondo tempo si mostra pericoloso impegnando Giuliani. Impresa ‘sgambetto’ non riuscita per il Sassuolo che però nel secondo tempo contro la Juventus butta basi positive per ripartire bene dopo la sosta.

Le parole del tecnico neroverde Federica D’Astolfo a fine gara: “Gara dai due volti: nel primo tempo la Juventus ha dominato, ha avuto tante occasioni. Noi, diciamolo, avevamo la paura addosso e siamo state anche un pò fortunate. Nel secondo tempo la squadra ha giocato molto bene, ha creato e sono molto soddisfatta per il carattere e per il gioco che mi ha fatto vedere. La pausa del campionato può aiutare a riflettere, a riordinare le idee, ad aumentare il carico e l’intensità degli allenamenti. Dobbiamo crederci il campionato è lungo. Un secondo tempo così è la prova che abbiamo da dare tanto. Abbiamo le qualità e le possibilità, e dobbiamo provare ad andare oltre la paura che ci frena. L’obiettivo è quello di cominciare a fare punti”.

 

Foto: Salvatore Giglio

Post Correlati

Leave a Comment