Under 17, l’Italia vince ma non si esalta contro Malta

La Nazionale Under 17 di Massimo Migliorini ottiene tre importantissimi punti nell’esordio alle qualificazioni al Campionato Europeo di categoria. Per liberarsi di Malta, però, l’Italia ha faticato, soprattutto nel primo tempo. Ad andare in vantaggio sono state infatti le maltesi grazie alla rete di Grech, che ha trafitto Piazzi, al debutto da titolare al posto dell’infortunata Forcinella. Le Azzurrine hanno raddrizzato il match grazie alla doppietta di Landa, arrivata poco prima del duplice fischio arbitrale. Nella ripresa l’Italia ha mantenuto il controllo del gioco contro un avversario che ha provato a difendersi tentando qualche timida ripartenza senza mai impensierire Piazzi, affidandosi soprattutto alle giocate del singolo, la numero dieci Farrugia, migliore in campo della formazione allenata da Frank Schembri. Ripamonti e compagne volano al primo posto nel girone e torneranno in campo giovedì 26 ottobre alle ore 15.00 contro le padrone di casa della Slovenia, che hanno pareggiato contro la Finlandia per 0-0 all’esordio nella competizione. Si qualificano alla fase Elite le prime due di ogni girone e le cinque migliori terze degli undici raggruppamenti.

Non può certamente essere completamente soddisfatto della prestazione il commissario tecnico Massimo Migliorini, che a fine gara afferma: “Abbiamo sempre avuto in mano la partita noi, ma c’è mancata un po’ di lucidità nel far girare velocemente il pallone oltre a un briciolo di concretezza sotto porta. Ora ci aspettano due partite difficilissime e le ragazze dovranno assolutamente alzare il livello di gioco. Hanno mezzi tecnici importanti, ma devono mettere in campo più personalità e una maggior cattiveria agonistica“.

Italia – Malta 2-1 (32′, 39′ Landa – 22′ Grech)

Italia (4-3-3): Piazzi; Pucci, Ripamonti (cap.), Quazzico, Boglioni; Morreale (51′ Bellucci), De Biase, Tomaselli; Ladu (41′ Fracaros), Landa (79′ Fracas), Bragonzi.
A disposizione: Forcinella, Orlando, Stella, Tamborini, Imprezzabile, Corrado.
Ct: Massimo Migliorini.

Malta (4-1-4-1): Sar. Zarb (57′ L. Sciberras); Lee Dimech, N. Sciberras (cap.), Rapa, Ann Ellul; Debono; Busuttil, Grech, Farrugia, Zarb (68′ A. Schembri); Magrin.
A disposizione: Cauchi, Bugeja, Bonello Ghio, Cassar, Zammit, Felice, Brincat.
Ct: Frank Schembri.

Post Correlati

Leave a Comment