Fiorentina, Fattori: “Sconfitta che non mi preoccupa se sapremo farne tesoro”

Non è mai facile accettare una sconfitta inaspettata. La Fiorentina sapeva che non sarebbe stato tutto facile. Perdere 4-1 contro il Brescia fa male. Fa male non chiudere con il triplete una stagione da favola. Fa male non essere riusciti a reagire come sarebbe stato opportuno, come sarebbe servito. E’ mancata la forza? La convinzione? O semplicemente il ‘nuovo’ Brescia bramava di alzare questo trofeo in modo smisurato? Il tecnico viola Sauro Fattori prova a rispondere a queste domande, e lo fa con un pò di amaro in bocca al termine della gara: “Siamo partiti bene ma abbiamo dato loro la possibilità di rientrare in partita. Gli errori tecnici possono esserci e non sono condannabili. Le avversarie mi sono sembrate più convinte di noi. Dobbiamo dare molto di più. Ci considerano i più forti e che siamo i più forti dobbiamo dimostrarlo in campo. Quest’anno potrebbe non bastare dare il 100%. E’ una sconfitta che non mi preoccupa se sapremo farne tesoro e se saremo intelligente da capire che è una prestazione che può darci la spinta giusta per affrontare un campionato importante in maniera adeguata”.

 

Foto: Fiorentina Women’s Fc

 

Post Correlati

Leave a Comment