Serie A, Piovani e Peri: “Partiamo da una trasferta impegnativa a Bari, ci faremo trovare pronti”

Il calendario della serie A è stato ufficializzato. Il Brescia il 30 settembre partirà dalla gara contro la Pink Bari, in casa della neo-promossa. Il tecnico Gianpietro Piovani commenta con la giusta serenità l’esordio in terra pugliese: “Può sembrare una frase fatta, ma davvero in questo caso una valeva l’altra. Certo se penso al fatto che due giorni dopo dovremo partire alla volta di Amsterdam per la Champions League avrei forse preferito una partenza in casa, ma non fasciamoci la testa. Affrontiamo un impegno alla volta. Ora tocca al ritorno contro la Riozzese, poi avremo la Supercoppa contro la Fiorentina il 23 settembre, gara che dovremo preparare senza metà della rosa per gli impegni della nazionali. Il Bari? E’ una buona squadra che fa delle ripartenze in contropiede la propria forza. Troveremo un ambiente caldo, ma noi sapremo farci trovare pronti per l’impegno”.

Anche il direttore sportivo Cristian Peri si lascia andare ad un’analisi del primo match di campionato: “Sarà una trasferta impegnativa sia logisticamente, sia per l’avversaria che incontreremo. La squadra pugliese due stagioni fa, ossia nell’anno del triplete, ci fece soffrire e solo un gol di Williams al 91′ ci permise di pareggiare. In questo campionato nessuna gara sarà facile, tutte le squadre si sono rinforzate compreso il Bari e sappiamo che chi incontra il Brescia dà sempre quel qualcosa in più. Sono in linea con l’idea di Piovani, pensiamo solo ai prossimi impegni”.

 

Foto: BCF

Post Correlati

Leave a Comment