Il Mozzanica cala la cinquina ai danni del Luserna

Al Comunale di Venaria Reale, nella sesta giornata di Campionato di Serie A, il Mozzanica conquista la posta piena contro il Luserna. Quello di sabato, nonostante il secco 0-5 a favore del Mozzanica, è stato un match interessante, che ha visto le ragazze di Tatiana Zorri più propositive e convinte delle proprie potenzialità rispetto ai precedenti match giocati.
Il ct Zorri, ex regista della nazionale azzurra, manda in campo Serafino, Mazzucchetti, Bosio, Tudisco, Falbo, Cantoro, Di Lascio, Massarelli, Favole, Moretti e Barbieri, mentre Nazzarena Grilli si affida a Gritti, Zanoletti, Schiavi, Locatelli,  Tonani, Scarpellini, Stracchi, Galli, Iannella, Giugliano e Giacinti.

Nei primi venti minuti il match è molto combattuto. Si alternano occasioni, belle giocate e contropiedi da entrambe le parti. Gli equilibri si rompono al 25′ quando Tonani crossa la sfera sul secondo palo e trova Giugliano pronta a scaricare di potenza in rete con il destro. Serafino, all’esordio, battuta. E’ 0-1. Al 30′ arriva il raddoppio con l’assist di Iannella che appoggia magistralmente di petto per Giacinti che inquadra la porta e batte ancor una volta Serafino. I minuti passano e il Mozzanica continua il pressing feroce. Al 33′ Giacinti sigla la propria doppietta personale e allo scadere del primo tempo cerca anche la tripletta, ma Serafino questa volta si supera e non lascia scampo alla numero 9 del Mozzecane. Termina così la prima frazione con il momentaneo vantaggio a favore della formazione di Nazzarena Grilli.

Nella ripresa, le squadre perdono brillantezza e lucidità, ma il match si ravviva quando Giugliano riceve la sfera in area da Iannella, supera il diretto avversario e appoggia di piattone alle spalle di Serafino. E’ 0-4, ma il Luserna non demorde e impensierisce Gritti con un tiro deciso di Moretti che però trova il palo pronto a negarle la gioia del gol. Nulla da fare per le ragazze di Tatiana Zorri. Insaziabile invece il Mozzanica che trova il quinto e ultimo gol con Cambiaghi, brava a concretizzare cinicamente un calcio piazzato battuto da Tonani al 90′. Finisce 0-5 la partita tra Luserna e Mozzanica.

Queste le parole di elogio al match di Nazzarena Grilli: “E’ stata una bella partita. Giocata bene da parte nostra, ma il Luserna non è stato da meno. Il team di Zorri non si è mai arreso e nonostante il risultato è stata una partita interessante. Al Luserna manca solo la giusta esperienza, ma quella si guadagna con il tempo. Sono contenta del gioco mostrato dal Mozzanica e speriamo di continuare così fino alla sosta. Siamo seconde in classifica e stiamo lavorando per puntare sempre più in alto con umiltà. Vogliamo dimostrare di aver fatto passi in avanti.”

San Bernardo Luserna: Serafino, Mazzucchetti, Bosio, Tudisco, Falbo, Cantoro, Di Lascio, Massarelli, Favole, Moretti e Barbieri.

A disposizione: Asteggiano, Bonanno, Campofiorito, Putti, Spanu, D’Ancona, Trapani. All.: Tatiana Zorri

Mozzanica: Gritti, Zanoletti, Schiavi, Locatelli,  Tonani, Scarpellini, Stracchi, Galli, Iannella, Giugliano e Giacinti.

A disposizione: Cappelletti, Mason, Cervi, Rizza, Garavelli, Rizzon, Cambiaghi. All.: Nazzarena Grilli.

Reti: Giugliano al 25’, Giacinti al 30’ e al 33’ p.t.; Giugliano al 18’ e Cambiaghi al 45’ s.t.

Foto: ASD Mozzanica

Post Correlati

Leave a Comment