Euro 2017, l’Inghilterra cerca l’en-plein contro il Portogallo

Al Willem II Stadion di Tilburg il Portogallo affronta l’Inghilterra consapevole che una vittoria potrebbe non bastare. Per avere la certezza del passaggio del turno, infatti, le lusitane devono vincere con almeno tre gol di scarto, oppure con due segnando almeno tre reti. In caso di vittoria per 2-0, le portoghesi si qualificano ai quarti di finale se la Spagna vince 1-0 o non vince, mentre per ottenere il passaggio del turno ottenendo i tre punti con una rete di scarto dovrebbero sperare in un mancato successo dell’altra squadra iberica. Il Portogallo potrebbe anche passare pareggiando, ma solo se la Scozia vincesse sulla Spagna.

Va molto meglio all’Inghilterra che può permettersi il lusso di passare in ogni caso anche perdendo con due reti di scarto. Se la sconfitta dovesse essere più pesante le inglesi verrebbero eliminate in caso di successo spagnolo sulle scozzesi, ma si tratterebbe di un autentico harakiri.

A dirigere l’incontro sarà l’ucraina Kateryna Monzul, coadiuvata dalle connazionali Maryna StriletskaOleksandra Ardasheva. Quarto ufficiale sarà la svizzera Esther Staubli. Le due squadre si sono già affrontate sei volte, con quattro affermazioni inglesi e due pareggi. Solo tre sono state le reti segnate dalle spagnole mentre le britanniche hanno esultato per ben sedici volte.

Foto: Uefa.

Post Correlati

Leave a Comment