UEFA Women’s Champions League: il Brescia batte il Liverpool e conquista il pass per gli ottavi

Il Brescia Calcio Femminile, sotto il cielo di Liverpool, scrive un altro pezzo di storia. Reds battute nuovamente per 1-0 e pass per gli ottavi di UEFA Women’s Champions League conquistato.

L’Halton Stadium, questa sera, era meraviglioso. Il pubblico era quello delle grandi occasioni. Come il Brescia. Davvero in grande spolvero. A siglare il goal del successo lei, Bonansea. Pronta ad insaccare in rete il pallone servito ottimamente da Sabatino. Dedica? Si. Ai suoi genitori.

Il Liverpool, una volta sotto, le ha provate davvero tutte. Non è servito neanche l’ingresso dell’acclamatissima Fara Williams. Con le leonesse non si passa. Impenetrabili. Perfette.

Nel post-gara, le dichiarazioni di Bonansea: “Non ho ancora realizzato quello che è accaduto questa sera. Non ho fatto niente, ho solo terminato l’azione della squadra, come è giusto che sia. Abbiamo portato a casa il risultato. Non era facile. Sapevamo che loro ci avrebbero messo in difficoltà ma con il sangue freddo ce l’abbiamo fatta. Sicuramente, vincere per due volte contro il Liverpool, la nostra autostima sale. Adesso aspettiamo le nostre avversarie consapevoli che la strada è lunga e difficile. Il primo passo lo abbiamo fatto e speriamo che possa andare sempre meglio. Piedi sempre per terra e testa sulle spalle”.

Foto: Brescia Calcio Femminile

Post Correlati

Leave a Comment