Ricorso biancorosso prima dello spareggio Ravenna-Bari

Nell’ultima gara del campionato di serie A Ravenna e Bari sono arrivate a pari punti. Sedici punti per entrambe, ma un solo posto libero per la retrocessione non diretta. In seguito all’interpretazione che il Dipartimento Calcio Femminile della LND ha dato sul regolamento, il Ravenna Woman è atteso da un primo spareggio nel difficile cammino verso la salvezza. Le biancorosse dovranno affrontare la Pink Bari, sabato 19 maggio, ore 15 allo Stadio Galileo Speziale di Montesilvano, per determinare chi retrocederà direttamente in Serie B e chi invece avrà possibilità di disputare l’ulteriore spareggio con le finaliste perdenti dei playoff di Serie B.

La società romagnola ha presentato ricorso al CONI chiedendo l’annullamento del provvedimento del DCF, oltre ovviamente alla sospensione dello stesso in attesa del giudizio. I tempi molto stretti probabilmente non permetteranno di rinviare la partita e l’incontro si disputerà comunque in attesa della sentenza del CONI.

Il match si giocherà regolarmente e la terna sarà la seguente: Agostino De Santis di Campobasso (arbitro), assistito da Rossella Capirchio di Pescara e Giada Di Carlantonio di Teramo.

 

Fonte e Foto: Ravenna Woman

Related posts

Leave a Comment