Serie A | Juve e Brescia allo spareggio, Res Roma salva, la Pink Bari raggiunge il Ravenna Woman

Brescia e Juventus Women non sbagliano e si giocheranno lo scudetto in uno spareggio allo stadio “Picco” de La Spezia [CLICCA QUI]. La squadra del presidente Cesari si aggiudica il derby del Garda con uno spettacolare e pirotecnico 3-6 frutto delle autoreti di Lipman e Sikora, che realizza anche un gol per la sua squadra, delle doppiette di Sabatino e Giacinti per le ospiti e delle segnature singole di Kongouli e Decker per le scaligere. Le bianconere, che perdono Giuliani, sostituita da Russo, per un infortunio al ginocchio sinistro dopo dieci minuti di gioco, rispondono rifilando un poker al Tavagnacco: Cantore apre, Cernoia chiude e nel mezzo la doppietta di Bonansea, subentrata a Franssi, dà sicurezza alle ragazze di Guarino. La rete di Novellino permette alla Pink Bari di sconfiggere il Sassuolo per 2-1 dopo i gol di Quazzico e Tarenzi, entrambe espulse a venti minuti dal termine. Questa vittoria permette alle baresi di agguantare il Ravenna Woman, che raggiunge il pareggio con Tucceri Cimini negli ultimi minuti sul campo della Res Roma, andata avanti con Ciccotti. Le due formazioni si affronteranno in un avvincente spareggio per non retrocedere. La Fiorentina vince sul campo dell’Empoli, a cui non basta Prugna per salutare la massima serie evitando la sconfitta, andando a segno con Mauro, Bonetti e Parisi. Debora Mascanzoni porta in vantaggio il Valpolicella ma Mendes, Pirone e Monterubbiano ribaltano il risultato vanificando la parata di Gritti sul calcio di rigore di Alborghetti. Nel finale Fuselli accorcia le distanze.

Risultati ventiduesima giornata (ultima di campionato):
Verona – Brescia 3-6 (37′ Sikora (aut.), 73′ Kongouli, 81′ Decker – 9′ Lipman (aut.), 23′ Sikora, 35′ Sabatino, 58′ Sabatino, 62′ Giacinti, 90′ Giacinti)
Empoli – Fiorentina 1-3 (67′ Prugna – 21′ Mauro, 59′ Bonetti, 75′ Parisi)
Juventus Women – Tavagnacco 4-0 (14′ Cantore, 63′ Bonansea, 81′ Bonansea, 83′ Cernoia)
Mozzanica – Valpolicella 3-2 (41′ Mendens, 72′ Pirone, 74′ Monterubbiano – 16′ De. Mascanzoni, 85′ Fuselli)
Pink Bari – Sassuolo 2-1 (42′ Quazzico, 68′ Novellino – 43′ Tarenzi)
Res Roma – Ravenna Woman 1-1 (56′ Ciccotti – 90′ Tucceri Cimini)

Classifica finale:
Juventus Women 60, Brescia 60, Tavagnacco 43, Fiorentina 43, Mozzanica 42, Valpolicella 26, Verona 25, Res Roma 22, Sassuolo 19, Ravenna Woman 16, Pink Bari 16, Empoli 11.

Verdetti:
Juventus Women e Brescia disputeranno lo spareggio per l’assegnazione dello scudetto e parteciperanno alla Champions League 2018/2019;
Sassuolo e Ravenna Woman affronteranno uno spareggio contro una delle squadre perdenti i play-off di serie B 2017/2018 per non retrocedere in serie B 2018/2019;
Ravenna Woman e Pink Bari si affronteranno in uno scontro diretto in campo neutro: chi avrà vinto affronterà uno spareggio contro una delle squadre perdenti i play-off di serie B 2017/2018 per non retrocedere in serie B 2018/2019, chi avrà perso retrocederà in serie B 2018/2019;
 Pink BariEmpoli sono retrocessi in serie B 2018/2019.

Foto: pagina Facebook ufficiale “RES ROMA Calcio Femminile”.

Related posts

Leave a Comment