UWCL – Tutto pronto per i quarti di finale: Lione, Wolfsburg e le ‘terze incomode’

Non c’è solo la Champions versione maschile. In quella dei colleghi la Juventus si giocherà i quarti con il Real, mentre per attendere la versione europea bianconera al femminile dovremo aspettare l’anno prossimo. Ci sarà anche la Roma nel doppio confronto fra Italia e Spagna contro il Barcellona, anche se la formazione di Melillo in parallelo è – ahilei – lontana dalle prime due posizioni del nostro campionato.
Tuttavia, a rompere gli indugi e a svelare i nomi delle migliori d’Europa sarà proprio la Women’s Champions League, che già domani prenderà il via con le gare di andata. Non ci sono più – purtroppo – formazioni italiane a contendersi il trofeo, poiché la Fiorentina e il Brescia hanno salutato la competizione, ma lo spettacolo sarà certo per palati fini. La sfida a distanza fra Lione e Wolfsburg, candidate di prestigio alla vittoria finale, potrebbe essere disturbata dall’altra forte francese Montpellier o magari da un Manchester City assolutamente in forma. Anche se nel calcio, come sappiamo, le sorprese sono dietro l’angolo.

Ad ogni modo, lo scopriremo già da domani, quando le Citizens affronteranno il Linkoping e le transalpine il Chelsea. Il 22 marzo, invece, toccherà al Wolfsburg vedersela con uno Slavia Praga fin qui fra le sorprese della manifestazione, ma anche al Lione: le francesi ospiteranno il Barcellona. Verdetti ufficiali rinviati comunque al 28 marzo, quando con le partite di ritorno scopriremo chi saranno le migliori quattro d’Europa. Ecco il quadro completo:

 

21 marzo, h. 20.00 – Manchester City-Linkoping  (rit. h. 18.00)

21 marzo, h. 20.45 – Montpellier-Chelsea  (rit. h. 20.05)

22 marzo, h. 18.00 – Wolfsburg-Slavia Praga  (rit. h. 18.30)

22 marzo, h. 18.45 – Lione-Barcellona  (rit. h. 19.00)

 

Foto: UEFA.com

Related posts

Leave a Comment