Cyprus Cup | Oltre a Spagna e Italia sale sul podio la Corea del Nord

L’edizione 2018 della Cyprus Cup va in archivio con la vittoria per 0-2 della Spagna sull’Italia [CLICCA QUI] nella finalissima della competizione. Sul gradino più basso del podio sale la Corea del Nord, che ha la meglio sulla Svizzera costretta a restare fuori dalle prime tre. Il quinto posto va al Belgio grazie a Van Den Abbeele, la cui rete nel finale evita di arrivare ai rigori contro il Sudafrica. Non bastano i tempi regolamentari invece per la sfida tra Galles e Austria, con la seconda che si aggiudica il settimo posto solo dopo i tiri dal dischetto. La Repubblica Ceca si impone con un pirotecnico 2-5 sulla Slovacchia, relegando le cugine al terzultimo posto. La Finlandia evita l’ultima piazza lasciandola all’Ungheria vincendo lo scontro diretto per 0-2 con i gol di Ahtinen e Alanen. Quest’ultima, grazie alle tre reti complessive, si aggiudica il titolo di capocannoniere del torneo a pari merito con la nordcoreana Kim Yun-mi, la ceca Tereza Kožárová e l’italiana Cristiana Girelli.

Risultati gruppo A:
Finlandia – Galles 0-1 (53′ Green)
Italia – Svizzera 3-0 (5′ Bonansea, 33′ Bergamaschi, 87′ Girelli (rig.))

Galles – Italia 0-3 (16′ Girelli, 43′ Girelli, 88′ Adami)
Svizzera – Finlandia 4-0 (19′ Lehmann, 52′ Widmer, 68′ Crnogorčević, 77′ Bernauer)

Finlandia – Italia 2-2 (26′ Alanen (rig.), 50′ Alanen (rig.) – 28′ Giacinti, 85′ Giugliano (rig.))
Svizzera – Galles 0-0

Classifica gruppo A:
Italia 7, Svizzera 4, Galles 4, Finlandia 1.

Risultati gruppo B:
Belgio – Repubblica Ceca 1-2 (76′ De Caigny – 15′ Svitkova, 27′ Kozarova)
Austria – Spagna 0-2 (35′ Garcia, 78′ Paz)

Repubblica Ceca – Austria 0-2 (68′ Feiersinger, 70′ Feiersinger)
Spagna – Belgio 0-0

Belgio – Austria 2-0 (36′ Coryn, 74′ Jaques)
Spagna – Repubblica Ceca 2-0 (73′ Paredes, 90’+3′ Putellas)

Classifica gruppo B:
Spagna 7, Belgio 4, Austria 3, Repubblica Ceca 3.

Risultati gruppo C:
Slovacchia – Sudafrica 0-0
Ungheria – Corea del Nord 0-2 (56′ Yun-mi, 88′ Yun-mi)

Corea del Nord – Slovacchia 1-0 (60′ Phjong-hwa)
Sudafrica – Ungheria 1-0 (21′ Kgatlana)

Sudafrica – Corea del Nord 0-0
Ungheria – Slovacchia 1-1 (30′ Jakabfi – 62′ Fischerová)

Classifica gruppo C:
Corea del Nord 7, Sudafrica 5, Slovacchia 2, Ungheria 1.

Finali:
11°-12° posto: Ungheria – Finlandia 0-2 (22′ Ahtinen, 60′ Alanen)
9°-10° posto: Slovacchia – Repubblica Ceca 2-5 (40′ Hmirova (rig.), 81′ Matavkova – 6′ Kožárová, 64′ Kožárová, 74′ Dědinová, 89′ Szewieczková, 90’+5′ Svitková)
7°-8° posto: Galles – Austria 3-4 (d.c.r., 1-1 reg.) (86′ Green – 13′ Puntigam)
5°-6° posto: Sudafrica – Belgio 1-2 (18′ Matlou – 36′ Wullaert, 87′ Van Den Abbeele)
3°-4° posto: Corea del Nord – Svizzera 2-1 (26′ Jong-hui, 90’+1′ Yun-Mi – 90’+3′ Rinast)
1°-2° posto: Italia – Spagna 0-2 (50′ Sampedro, 84′ Guijarro)

Classifica finale:
1. Spagna; 2. Italia; 3. Corea del Nord; 4. Svizzera; 5. Belgio; 6. Sudafrica; 7. Austria; 8. Galles; 9. Repubblica Ceca; 10. Slovacchia; 11. Finlandia; 12. Ungheria.

Classifica marcatrici:
3 reti: Kim Yun-mi (Corea del Nord), Emmi Alanen (2 rig.) (Finlandia), Cristiana Girelli (1 rig.) (Italia), Tereza Kožárová (Repubblica Ceca).
2 reti: Laura Feiersinger (Austria), Kayleigh Green (Galles), Kateřina Svitková (Repubblica Ceca).
1 rete: Sarah Puntigam (Austria), Jana Coryn (Belgio), Tine De Caigny (Belgio), Heleen Jaques (Belgio), Nicky Van Den Abbeele (Belgio), Tessa Wullaert (Belgio), Yu Jong-hui (Corea del Nord), Kim Phjong-hwa (Corea del Nord), Olga Ahtinen (Repubblica Ceca), Aneta Dědinová (Repubblica Ceca), Tereza Szewieczková (Repubblica Ceca), Greta Adami (Italia), Valentina Bergamaschi (Italia), Barbara Bonansea (Italia), Valentina Giacinti (Italia), Manuela Giugliano (1 rig.) (Italia), Patrícia Fischerová (Slovacchia), Patricia Hmirova (1 rig.) (Slovacchia), Ludmila Matavkova (Slovacchia), Olga García (Spagna), Patricia Guijarro (Spagna), Irene Paredes (Spagna), Alexia Putellas (Spagna), Amanda Sampedro (Spagna), Mari Paz Vilas (Spagna), Thembi Kgatlana (Sudafrica), Noko Matlou (Sudafrica), Vanessa Bernauer (Svizzera), Ana-Maria Crnogorčević (Svizzera), Kathrin Lehmann (Svizzera), Rachel Rinast (Svizzera), Marilena Widmer (Svizzera), Zsanett Jakabfi (Ungheria).

Foto: pagina Facebook ufficiale Elena Linari.

Related posts

Leave a Comment