Res Roma, Melillo: “Contro la Juventus sconfitta amarissima”

La Res Roma sfiora l’impresa nella tredicesima giornata del campionato di serie A. Al Tor Bella Monaca di Roma, una bella cornice di tifosi, e in campo uno spettacolo interessante. La Juventus, capolista assoluta di questa stagione, riesce a vincere 1-0 grazie a una rete di Isaksen, brava a eludere un’uscita maldestra in area di Pipitone. Una beffa per le giallorosse la sconfitta arrivata al 75′ sulla prima e unica imprecisione difensiva. Le capitoline hanno giocato come voleva il tecnico Melillo: “Abbiamo fatto la partita così come dovevamo: di sacrificio, di voglia di lottare. Abbiamo cercato di limitare una squadra che sino ad ora ha fatto un percorso impeccabile vincendo la maggior parte delle gare in maniera larga. C’è rammarico perchè cadere a 15 minuti dalla fine significa che stavamo piano piano assaporando il sapore di vittoria in quanto un pareggio con le bianconere per noi sarebbe stato fonte di grandissima soddisfazione. Complimenti alle ragazze. Abbiamo cercato di essere propositive, anche se a volte siamo troppo timide. L’atteggiamento è quello giusto e se continuiamo così possiamo credere anche quest’anno nel miracolo sportivo”.

Related posts

Leave a Comment