Under 19, le Azzurrine distruggono la Moldavia

Esordio della nuova Italia Under 19 di Enrico Sbardella che scende in campo contro la Moldavia per la prima giornata delle qualificazioni al campionato Europeo di categoria. La gara è senza storia e vede le Azzurrine primeggiare per tutta la durata dell’incontro, con Aprile spettatrice non pagante del match. Alla fine il punteggio è di 0-8 con tripletta di Cantore, doppietta di Bonfantini e reti di Cacciamali, Caruso e Nichele.

Moldavia – Italia 0-8 (2′, 82′ Bonfantini, 9′ Cacciamali, 18′ Caruso, 76′, 90’+2′, 90’+4′ Cantore, 78′ Nichele)

Moldavia (4-2-3-1): Baiceva; Lohin (83′ Arnautu), Petelca, Melnic (cap.), Ilașco; Trofimov, Mînăscurtă; Naumenco (64′ Terentiev), Maidanscaia (75′ Arhirii), Darovan; Soima.
A disposizione: Gîtu, Lucaș, Dumbrava, Stoianov.
Ct: Alina Steţenco

Italia (4-3-3): Aprile; Panzeri, Nischler, Veritti, Santoro (46′ Nichele); Caruso (cap.) (46′ Soffia), Greggi, Bardin; Cantore, Cacciamali (69′ Baldi), Bonfantini.
A disposizione: Lauria, Ciccioli, Merlo, Regazzoli, Polli, Glionna.
Ct: Enrico Sbardella.

90’+5′  È FINITA! Le Azzurrine vincono per 0-8 contro la Moldavia, avversario che ha dimostrato di essere nettamente inferiore. Ottima prova comunque per le ragazze di Sbardella.

90’+4′ ⚽ GOOOL! TRIPLETTA CANTORE! Fotocopia della rete precedente con le stesse intrpreti: Bonfantini penetra dalla sinistra e serve Cantore che non sbaglia.

90’+2′ ⚽ GOOOL! ANCORA CANTORE! Bonfantini dalla sinistra perfora la difesa e appoggia un pallone a Cantore che deve solo appoggiare in rete.

90′ Saranno cinque i minuti di recupero.

85′ L’Italia continua ad attaccare per arrotondare il punteggio. Oltre alle prime due infatti passano anche le quattro migliori terze dei dodici gironi e Sbardella non vuole sorprese.

83′  Ultimo cambio del match: Lohin lascia il posto ad Arnautu.

82′ ⚽ BONFANTINI! ITALIA SUL VELLUTO! Filtrante di Greggi per Bonfantini che anticipa l’uscita bassa del portiere toccando quel tanto che basta il pallone per superarlo.

78′ ⚽ GOOOL NICHELE! Punizione tutt’altro irresistibile dal limite di Nischler che trova una goffa opposizione di Baiceva. Il portiere lascia la palla davanti a sé e Nichele è rapida a buttarla in rete.

76′ ⚽ GOOOL CANTORE! Bonfantini, ben servita con un preciso filtrante da una compagna, mette l’attaccante della Juventus Women davanti al portiere che fa 0-4.

75′  Arhirii entra al posto di Maidanscaia.

73′ Italia sempre padrona del campo anche se non trova più la via del gol.

69′  Baldi sostituisce Cacciamali tra le Azzurrine.

64′  Primo cambio per la Boldavia con Terentiev che subentra a Naumenco.

58′ Petelca atterra Bonfantini in area ma Cantore calcia il rigore debole e a mezza altezza alla destra di Baiceva che intuendo para abbastanza facilmente.

49′ Bonfantini si gira bene su un’avversaria e conclude a rete di punta ma il suo tiro termina sul palo e diventa preda di Baiceva che ne raccoglie la respinta.

46′  Inizia la ripresa con due novità per l’Italia: Soffia e Nichele prendono il posto di Caruso e Santoro.

45’+1′  L’arbitro, la svizzera Grundbacher, manda tutte negli spogliatoi con il duplice fischio. Gara senza storia con le Azzurrine che conducono con tre reti di vantaggio.

45′ Cantore perde palla al limite dell’area piccola, recupera Caruso che calcia dal limite di prima intenzione alla sinistra del portiere Baiceva, che pare leggermente dolorante alla mano destra.

40′ Mînăscurtă trattiene la maglia di Bonfantini ed è la prima ammonita del match.

34′ Bardin da corner serve Caruso che non trova la porta.

31′ Tiro di Bonfantini fuori.

28′ Ci prova Nischler ma Baiceva para.

27′ Italia in controllo totale della partita.

18′ ⚽ TRIS ITALIA! Lancio di Caruso per Cacciamali che tenta il colpo di tacco al volo lisciando il pallone ma fa lo stesso il portiere: il pallone entra così direttamente in porta.

16′ Tiro di Cacciamali respinto dal portiere avversario.

15′ Assolo Italia, la Moldavia pare essere rimasta negli spogliatoi. La superiorità delle ragazze di Sbardella è nettissima.

9′ ⚽ CACCIAMALI! 0-2 IMMEDIATO! Superiorità netta delle Azzurrine che si portano subito sul doppio vantaggio. Cantore serve un filtrante per Cacciamali che da posizione angolatissima beffa Baiceva con un tiro tutt’altro che imparabile.

2′ ⚽ GOOOOOL! BONFANTINI! Assist di Caruso e la numero 10 dell’Inter porta avanti le Azzurrine inserendosi tra le linee e anticipando l’uscita del portiere con un colpo di testa!

1′ Match iniziato.

Foto: Figc.

Related posts

Leave a Comment