L’islandese Shameeka Nikoda Fishley sceglie il Verona

“Sono smaniosa di iniziare la mia nuova avventura al Verona. Ho scelto Verona perché è un club conosciuto e rispettato, dove non solo potrò aiutare la squadra, ma anche sviluppare il mio gioco. In America il gioco si basava principalmente sull’atletismo, mentre in Europa è più tecnico. Penso che Verona sia la scelta giusta per me e per il mio stile di gioco. La mia carriera calcistica è iniziata nelle giovanili del Chelsea. Successivamente sono andata negli Stati Uniti per studiare e giocare a calcio. Ho giocato per quattro anni con la Devenport University in Michigan e un’estate con i Michigan Lions nella Lega Statunitense. Dopo la laurea sono andata a giocare in Islanda con la squadra dell’UMF Sindri Hofn.
Sono una giocatrice fisica, mi piace l’aggressività nel gioco. I miei punti di forza sono il gioco aereo e la velocità. So che quello italiano sarà un campionato impegnativo dove si stanno attrezzando grandi squadre, ma credo che potremo dire la nostra”.

Queste le prima parole, chiare e decise dell’attaccante inglese Shameeka Nikoda Fishley, il nuovo importante acquisto dell’Agsm Verona. Tassello di gran peso per la stagione 2017/2018 del club gialloblù. La ventiquattrenne nell’ultimo campionato di massima serie Islandese ha siglato 12 reti in 20 presenze.

Foto: Federico Fenzi

 

Related posts

Leave a Comment