Uwcl, il Brescia pesca l’Ajax. Peri e Piovani: “Un impegno da non sottovalutare”

Brescia CF

Il verdetto dell’urna di Nyon con i sorteggi di Champions è arrivato. Così come per la Fiorentina, che ai sedicesimi della competizione incontrerà il Fortuna Hjørring, anche per il Brescia, che invece affronterà l’Ajax, squadra esordiente nella manifestazione ma da non sottovalutare.

Quello olandese è un campionato in forte espansione e che vanta una grande tradizione calcistica, quindi un impegno da non prendere sotto gamba”, spiega Cristian Peri, ds biancoblu. “Sottovalutare gli impegni non fa parte del nostro DNA. Giochiamo alla morte anche le amichevoli, figuriamoci una sfida così importante e stimolante”, chiude Gianpietro Piovani, tecnico delle Leonesse.

L’andata del match sarà il 4 o il 5 ottobre ad Amsterdam. Il ritorno al Rigamonti, una settimana dopo.

Related posts

Leave a Comment