Cabrini: “Ce la giochiamo con tutti, siamo un gruppo forte e motivato”

Ci siamo: questa sera le Azzurre giocheranno la loro prima partita dell’Europeo. Avversario la Russia, partita più “abbordabile” nel gruppo che comprende anche Germania e Svezia. Il ct Antonio Cabrini ha presentato così l’avventura azzurra ai media ufficiali: “Già il primo traguardo, arrivare alla fase finale, è stato fatto. Per noi è un grande risultato, sia come squadra che come movimento femminile. Siamo qui per fare il massimo e sicuramente non per fare la comparsa contro squadre superiori. Ce la giocheremo a testa alta con la consapevolezza che siamo un gruppo forte e motivato. Non so se questo basterà per affrontare gli avversari ma venderemo cara la pelle. Russia? Ci abbiamo giocato 6 mesi fa in Brasile  e abbiamo vinto, ma erano tempi e periodi diversi dell’anno e sappiamo le difficoltà che ci sono in un campionato così. Gabbiadini? Lei è una dei talenti del nostro calcio negli ultimi 10 anni. La ritengo una calciatrice fondamentale per il nostro equilibrio e non tengo conto dell’età. Melania è una giocatrice che se avesse avuto modo di esprimersi a livello europeo sarebbe diventata una grande atleta“.

Related posts

Leave a Comment