Euro 2017, buona la prima per l’Olanda

Olanda-Norvegia

Al Galgenwaard di Utrecht Olanda Norvegia danno vita a un bel testa a testa, culminato con la vittoria delle padrone di casa per 1-0. Nel primo tempo – sostanzialmente equilibrato – le olandesi si sono rese pericolose principalmente con Lieke Martens e con Vivianne Miedema, protagonista anche di una giocata personale a cui è mancato il goal finale per potersi definire perfetta. La Norvegia, invece, che a centrocampo ha potuto contare sulla spiccata fisicità mista a grande qualità di Maria Thorisdottir, ha avuto le sue più grandi occasioni con Caroline Graham Hansen Ada Hegerberg. Buon la punizione, non da posizione ideale, della specialista dei calci piazzati Maren Mjelde.

Gli equilibri si sono spezzati nella seconda frazione di gioco con l’Olanda che ha spinto sull’acceleratore e, se con la solita Miedema non è riuscita ad andare in vantaggio, ha sbloccato il risultato al 66esimo con un altro asso nella manica, Shanice Van de Sanden, che ha incornato il pallone su cross di Lieke Martens e lo ha infilato in rete facendo esplodere i tifosi olandesi. La Norvegia ha continuato a inserire forza fresche, ma il dominio è continuato ad essere tutto arancione. Fino alla fine, con Van den Berg e compagne che al triplice fischio hanno potuto esultare: buona la prima. Si pensa alla prossima.

Olanda (4-3-3): Sari Van Veenendaal, Desiree Van Lunteren, Mandy Van den Berg (79′ Stephanie Van der Gragt), Kika Van Es, Anouk Dekker, Shanice Van de Sanden (76′ Lineth Beerensteyn), Sherida Spitse, Vivianne Miedema, Danielle Van de Donk, Lieke Martens, Jackie Groenen.

Norvegia (4-3-3)Ingrid Hjelmseth, Ingrid Wold, Maria Thorisdottir, Maren Mjelde, Ingrid Schjelderup (75′ Guro Reiten), Elise Thorsnes, Caroline Graham Hansen, Nora Holstad Berge, Ada Hegerberg, Kristine Minde (66′ Emilie Haavi), Frida Maanum (58′ Ingvild Isaksen).

Foto: Uefa

Related posts

Leave a Comment